Vai al contenuto

Ecco come sono cambiati i valori di mercato dei giocatori dell’Inter da inizio anno

L’Inter sta vivendo un buonissimo avvio di stagione. Nonostante l’eliminazione agli ottavi di Coppa Italia di ieri sera, il percorso in campionato e in Champions League è stato fino ad adesso positivo. I ragazzi di Simone Inzaghi si trovano al momento in testa alla classifica di Serie A, a +4 sull’inseguitrice Juventus, e agli ottavi di Champions League. Molti giocatori hanno trovato il modo di esaltarsi nel 3-5-2 praticato dal tecnico nerazzurro. Alcuni calciatori hanno visto lievitare il proprio valore come conseguenza delle prestazioni offerte. Il noto sito Transfermarkt ha aggiornato le valutazioni in euro dei componenti della rosa in base a questo primo semestre.

Chi ha avuto un cambiamento nella propria valutazione

Yann Bisseck è il giocatore che in percentuale ha visto incrementare di più la propria valutazione. Da 5 milioni è passato agli attuali 9, un aumento dell’80% del proprio valore iniziale. Tra coloro che hanno aumentato di più il loro valore figura anche Federico Dimarco. L’esterno sinistro, intoccabile nei piani dei dirigenti, è passato da una valutazione di 35 milioni a una di 50. Il classe 2002 Asllani, nonostante il poco spazio, ha accresciuto il proprio valore da 12 a 14 milioni. Gli esterni di centrocampo Dumfries e Carlos Augusto hanno visto lievemente aumentare la propria valutazione. Infatti i due sono passati rispettivamente da una valutazione di 28 e 15 milioni, a una di 30 e 16.

Un cospicuo aumento del valore del proprio cartellino è stato avuto dalle due punte della squadra, Lautaro e Thuram. La Thu-la ha complessivamente aumentato il proprio valore di 48 milioni. L’argentino, reduce da un infortunio nella gara contro il Bologna, è passato dal valere 85 milioni, ai 110 attuali. Secondo la piattaforma il capitano dei nerazzurri è il sesto giocatore più costoso al mondo. Il francese, che l’anno scorso aveva una valutazione di 32 milioni, è passato a costare 55 milioni.

Tra coloro che hanno ridotto il proprio valore compaiono Cuadrado (da 4 a 2 milioni), Sensi (da 8 a 4 milioni), Klaassen (da 10 a 5 milioni), Sanchez (da 4 a 2,5 milioni) e Agoumè (da 7 a 6 milioni). Come volevasi dimostrare, ad aver calato di più il proprio valore di mercato sono stati quei giocatori che in questo inizio di stagione hanno trovato meno spazio.

I più costosi della rosa

I 10 giocatori più costosi presenti nella rosa dell’Inter sono in ordine:

  1. Lautaro Martinez – 110 milioni di euro
  2. Nicolò Barella – 75 milioni di euro
  3. Alessandro Bastoni – 60 milioni di euro
  4. Marcus Thuram – 55 milioni di euro
  5. Federico Dimarco – 50 milioni di euro
  6. Hakan Calhanoglu – 40 milioni di euro
  7. Benjamin Pavard – 40 milioni di euro
  8. Davide Frattesi – 30 milioni di euro
  9. Denzel Dumfries – 30 milioni di euro
  10. Carlos Augusto – 16 milioni di euro
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Luca Arcangeli

Luca Arcangeli