Vai al contenuto

Esami strumentali in vista per Carlos Augusto ed Arnautovic: ecco quando

Infortuni Carlos Augusto ed Arnautovic. L’Inter vince sul campo del Bologna e si avvicina a passi spediti verso la conquista del Tricolore, che significherebbe seconda stella. I nerazzurri sono riusciti a strappare i tre punti contro gli emiliani, che da qualche anno erano diventati una vera e propria bestia nera. Molti panchinari sono riusciti a trovare minutaggio nel corso del match, permettendo ai titolari di poter rifiatare in vista della complicatissima trasferta di mercoledì contro l’Atletico Madrid.

Insomma, una giornata quasi perfetta. Perché “quasi”? A causa dei problemi muscolari avvertiti da Marko Arnautovic e da Carlos Augusto nel corso della partita. In base alle prime diagnosi di campo, sembrerebbe che l’infortunio patito dall’austriaco sia ben più grave di quello del brasiliano, ma solo gli esami strumentali potranno fornire un quadro generale più dettagliato.

Infortuni Carlos Augusto e Arnatovic: ecco quando saranno gli esami

Carlos Augusto arnautovic

Lo staff medico dell’Inter ha voluto aspettare qualche ora per decidere cosa fare con i propri due giocatori infortunati, anche per valutare l’evoluzione del quadro clinico. Alla fine la decisione è arrivata: nella giornata di domani, lunedì 11 marzo, sia Carlos Augusto che Marko Arnautovic si sottoporranno agli esami strumentali.

Il brasiliano ha accusato un leggero fastidio all’altezza del polpaccio destro, ragione per cui non ha fatto rientro nel campo nel corso del secondo tempo. Per lui non dovrebbe essere nulla di grave. Stando alle prime impressioni, dovrebbe trattarsi di un semplice affaticamento smaltitile in pochi giorni. Tuttavia, nonostante la lieve entità del problema dell’esterno, la sua presenza a Madrid è a rischio e solo gli esami potranno fornire ulteriori risposte in base a ciò.

L’infortunio patito da Arnautovic invece è fin da subito apparso ben più grave di quello del compagno. La reazione non è stata confortante e la zona interessata è delicata. Per l’austriaco si parla di un risentimento ai flessori della coscia destra. Sicuramente non scenderà in campo con i compagni al Civitas Wanda Metropolitano e il suo stop potrebbe essere addirittura di un paio di settimane. L’unico aspetto “positivo”, riguarda la zona interessata. Anche ad inizio stagione il numero 8 dell’Inter dovette fare i conti con un infortunio al flessore, ma in quel caso si trattò della gamba sinistra. Stavolta la parte interessata è la destra. Non si tratta dunque di una ricaduta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Luca Arcangeli

Luca Arcangeli