Vai al contenuto

Esposito protagonista con la Samp: quanto vale una sua cessione oggi

Sebastiano Esposito protagonista con la maglia della Sampdoria in questa prima parte di stagione. L’attaccante, ancora di proprietà dell’Inter, ha collezionato sino ad ora 4 gol, 3 assist in 14 partite di Serie B. L’ultimo gol la scorsa giornata in Sampdoria-Feralpisalò portando i genoani a ridosso della zona play-off.

Il talento napoletano come detto è ancora dell’Inter che lo ha ceduto in prestito con diritto di riscatto che può diventare obbligo al verificarsi di determinate condizioni, tra cui la promozione in Serie A dei blucerchiati. La cifra stabilita è di 7 milioni di euro ma non è da escludere che le parti a fine stagione si incontreranno di nuovo per discuterne. In caso di promozione in Serie A, la Sampdoria ha l’obbligo di acquisto a titolo definitivo. Ma se Esposito da qui a fine stagione proseguisse con questo rendimento e i blucerchiati non vanno in Serie A, non è da escludere che altri club possano mettergli gli occhi addosso arrivando ad offrire anche cifre superiori ai 7 milioni di euro.

Questo è quello che si auspica l’Inter, che spera vivamente in un’asta per il gioiellino della cantera nerazzurra. Un modo per fare un buon tesoretto da investire nella prossima sessione di calciomercato. Ovviamente il club nerazzurro si conserverà un diritto di recompra a determinate cifre, qualora Esposito esplodesse ancora di più.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.