Vai al contenuto

La formazione combinata di Inter-Juventus: chi giocherebbe secondo la Gazzetta

La formazione combinata di Inter-Juventus. Manca sempre meno alla partita tra Inter e Juventus – una sfida che vale la vetta della classifica e un pezzo di scudetto. I tecnici delle due squadre saranno pronti a mettere i loro miglior undici iniziali per portare sulla propria strada il corso della partita. Ma in un ipotetico undici che sintetizzi i migliori delle due formazioni, chi giocherebbe?

Formazione combinata: superiorità nerazzurra

lautaro juve

Tante sfide nella sfida: il Derby d’Italia, tra Inter e Juventus, è sempre ricca di spunti e di duelli, di storie che si incrociano. Perché dalla rivalità tra i nerazzurri e i bianconeri è passata un bel pezzo di storia del calcio italiano. Una partita che torna ad essere – in parte – decisiva per gli equilibri del campionato di Serie A, che potrebbe dirci chi potrà andare spedita verso il tricolore.

Alla Scala del Calcio, l’Inter di Simone Inzaghi – ancora capolista del campionato italiano – ospiterà la Juventus di Massimiliano Allegri, seconda in classifica ad un punto dai nerazzurri. Nella cornice del Meazza in San Siro, le due squadre si affronteranno per la seconda volta in stagione, dopo il pareggio nella partita del girone d’andata (1 a 1, con i gol di Dusan Vlahovic e Lautaro Martinez) – con vista scudetto.

Le due squadre più in forma del campionato, con tanti giocatori di qualità per ogni reparto. Ma in un’ipotetica formazione combinata, quale sarebbe l’undici migliore da schierare, confrontando i giocatori delle due squadre? A fare questo lavoro comparativo è la Gazzetta dello Sport, il quale ha valutato la media dei voti di ogni giocatore, tenendo in considerazione i calciatori che abbiano giocato più della metà delle partite. Ecco la formazione combinata, nel 3-5-2, di Inter-Juventus, secondo il quotidiano sportivo:

  • Porta: Yann Sommer, con la media di 6,3.
  • Difesa: Benjamin Pavard (6,4), Gleison Bremer (6,3 a pari merito con Stefan De Vrij, ma con più presenze) e Alessandro Bastoni (6,4).
  • Esterni di centrocampo: a destra Andrea Cambiaso (6,2 a pari merito con Denzel Dumfries, ma con più presenze), a sinistra Federico Dimarco (6,5).
  • Centrocampo: Nicolò Barella (6,4), Hakan Calhanoglu (6,4) e Henrik Mkhitaryan (6,5).
  • Attacco: Lautaro Martinez (7) e Marcus Thuram (6,7).

Secondo la GdS, la formazione ideale tra le due squadre sarebbe quindi a trazione nerazzurra – con soli due giocatori a rappresentare la controparte bianconera. Un trionfo interista (soprattutto nei reparti di centrocampo e dell’attacco) dettato dalla media voti della Gazzetta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Samuele Amato

Samuele Amato

Classe '97, follemente addicted ai colori nerazzurri, alla musica e alla filosofia.View Author posts