Vai al contenuto

Frattesi, più gol che presenze da titolare: è lui il dodicesimo uomo dell’Inter

Davide Frattesi segna e stupisce la tifoseria nerazzurra: 8 gol realizzati da inizio anno. 

Arrivato durante la sessione estiva di calciomercato dopo un lungo duello con il Milan, Davide Frattesi, al suo primo anno in una grande squadra, ha dato delle risposte veramente incoraggianti, pur avendo giocato molto meno di altri suoi compagni di reparto.

Simone Inzaghi, che  però ha sempre mostrato grande stima nei confronti del centrocampista romano, nel corso dell’intera stagione ha sempre preferito lasciare più spazio a Mkhitaryan, ritenuto più esperto ed affidabile, nella sua mediana titolare. Per Frattesi questa stagione è stata una grande palestra ma i primi risultati significativi è riuscito a portarli a casa.

Frattesi goleador del centrocampo: ha più gol che presenze da titolare

Frattesi esulta dopo il gol vittoria contro l'Udinese

Da inizio anno Frattesi ha realizzato ben 8 gol stagionali, di cui alcuni determinanti, soprattutto quelli segnati nei minuti di recupero nelle sfide contro Verona e Udinese, risultate decisive per la vittoria del tricolore.

I numeri confermano un dato veramente curioso: il giovane centrocampista romano ha collezionato più gol che presenze da titolare. Degli 8 gol messi a segno, 6 li ha realizzati nelle gare di campionato,  entrando quasi sempre a partita in corso nelle gare contro Milan, Verona, Udinese, Lecce e Atalanta.

I gol segnati e lo scudetto vinto, il primo della carriera di Davide, possono e devono essere il punto di partenza per affrontare con grande coraggio gli impegni della prossima stagione. Frattesi, insieme a Barella, si prepara anche a trascinare il centrocampo della nazionale e a difendere il titolo di campione d’Europa nei campionati europei, in programma quest’estate in Germania.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Simone Ambroso

Simone Ambroso