Vai al contenuto

Frosinone-Inter: ecco l’arbitro del match

Decisa la designazione arbitrale per la gara Frosinone-Inter, valida per la trentaseiesima e terzultima giornata di di Serie A.

Mancano solo due giorni a Frosinone-Inter, gara che aprirà il programma della trentaseiesima giornata di Serie A. La formazione di Simone Inzaghi, chiamata a riscattare l’indolore seppur fastidioso ko con il Sassuolo della giornata passata, è attesa dalla seconda trasferta consecutiva prima di congedarsi dal proprio pubblico la prossima settimana con la Lazio, dove i nuovi Campioni d’Italia verrano celebrati prima dalla consegna del trofeo e poi da una nuova festa a fine gara dove si esibiranno artisti dal cuore nerazzurro. Onorare il campionato conquistato nel derby di lunedì 22 aprile per battere nuovi record è la missione dell’Inter che, sulla propria strada, incontrerà una formazione ancora invischiata nella lotta per la salvezza e che ha bisogno di punti per allontanarsi dalla zona calda.

Il puzzle che comporrà il match del Benito Stirpe sta ultimando i suoi dettagli con la designazione del fischietto chiamato a dirigere una sfida chiave per quanto concerne la zona salvezza. L’AIA ha reso noto che la gara dei nerazzurri è stata affidata ad Antonio Giua, coadiuvato dagli assistenti Marco Scatragli di Arezzo e Vittorio Di Gioia di Modena, con il Quarto Uomo che sarà il signor Alessandro Prontera di Bologna mentre in sala VAR ci saranno il signor Daniele Paterna di Teramo e, come Avar, il signor Daniele Doveri di Roma1.

I precedenti con Giua

inter-benevento-coppa-italia-2019

Il fischietto originario di Olbia, designato per Frosinone-Inter di venerdì sera, ha maturato esperienza prima in Lega Pro, dove ha ricevuto il premio come miglior direttore di gara di categoria nella stagione 2016-2017 e poi tra Serie B e Serie A dove, nella gara Bologna-Genoa del 24 febbraio 2018 diventa il primo arbitro sardo a dirigere una gara nel massimo campionato. Al termine della scorsa stagione, la giacchetta nera 36enne ha toccato quota 42 presenze in A.

L’arbitro sardo ha solo due precedenti con l’Inter: uno in Serie A e uno in Coppa Italia. Per trovare l’ultima gara dell’Inter arbitrata da Giua si deve riportare l’orologio del calcio italiano indietro di ben cinque stagioni. In Serie A, Giua manca ai nerazzurri dalla netta vittoria sul campo della Spal datata 16 luglio 2020, durante il periodo della pandemia, con il risultato di 0-4 grazie alle reti messe a segno da Candreva, Biraghi, Sanchez e Gagliardini. In Coppa Italia, Giua ha arbitrato gli ottavi di finale nella stagione 2018-2019, con l’Inter che ha sconfitto il Benevento con un tennistico 6-2 grazie alle marcature di Lautaro Martinez e Candreva (doppiette), Dalbert e Mauro Icardi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Gianmarco Vella

Gianmarco Vella