Vai al contenuto

“Fieri di voi” e fuochi d’artificio: l’accoglienza dei tifosi prima di Inter-Napoli

Fuochi d’artificio prima di Inter-Napoli. Nemmeno il pareggio ferma la passione o il legame: le immagini di ieri sera, fuori dallo stadio Meazza in San Siro, ritraggono una folla in nerazzurro che ha accolto la squadra di Simone Inzaghi.

Una prova d’amore che caratterizza questo sport – e che i tifosi interisti fanno propria sia quando le cose vanno bene, ma anche quando le cose sembrano mettersi male. Un rientro dalla sconfitta di Madrid che non intacca il saldo legame tra i colori, la squadra e tifosi.

La calda accoglienza dei tifosi

inter stadio curva

Sola non ti lascio mai” è l’incipit della canzone di Eddy Veerus e che risuona sempre nel Meazza nerazzurro. Ma è anche un precetto dei tifosi interisti, i quali hanno deciso di sposare questa frase, rimanendo a sostegno della squadra – anche, e soprattutto, quando le cose non vanno come si sperava.

Dopo la botta dell’eliminazione ai rigori dalla Champions League, contro l’Atletico Madrid, la passione per la Beneamata non si è placata. I supporters dell’Inter non hanno perso tempo ed hanno voluto proteggere la squadra, sostenendola ancora di più dopo una sconfitta – un neo in una stagione incredibile da parte degli uomini di Simone Inzaghi.

Un sostegno che si è trasformato nella splendida e calda accoglienza che hanno riservato alla squadra all’arrivo in San Siro. Fuochi d’artificio per una passerella del bus dei nerazzurri, accerchiati dai tifosi che intonavano i cori che stanno accompagnando la cavalcata verso il ventesimo scudetto e seconda stella della storia dell’Inter.

Nonostante la delusione dell’eliminazione agli ottavi di Champions League, i tifosi non lasciano spazio a rabbia o accuse verso la propria squadra (nonostante il gran trambusto mediatico intorno ai calciatori iconici di questa Inter). Tra i decibel altissimi raggiunti dai tifosi che hanno accolto il bus nerazzurro e i fuochi d’artificio, un posto di rilievo lo occupa lo striscione alla fine del corteo – vicino all’entrata riservata al bus per lo stadio – che sintetizza il sentimento interista verso la Beneamata: “Fieri di voi“.

Un sentimento che non si placa nemmeno dopo il pareggio contro il Napoli di ieri sera. La stanchezza, la poca lucidità, la delusione post-Madrid non cancellano quanto fatto di buono fino ad ora da Lautaro e compagni. I tifosi hanno deciso così di stringersi attorno alla squadra, facendo sentire il proprio supporto e chiedendo un ultimo sforzo – che riprenderà dopo la sosta delle nazionali – verso uno storico traguardo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Samuele Amato

Samuele Amato

Classe '97, follemente addicted ai colori nerazzurri, alla musica e alla filosofia.View Author posts