Vai al contenuto

Il rinnovo di Inzaghi è pronto ma il tecnico ha fatto una richiesta specifica alla società

Prima la seconda stella e poi il rinnovo: Simone Inzaghi è pronto a vincere e ad apporre la sua firma a una condizione molto importante.

Simone Inzaghi sta conquistando l’obiettivo più importante della stagione: lo scudetto. Oltre ad essersi già da tempo assicurato la Supercoppa italiana per la terza volta consecutiva con l’Inter, si è qualificato come prima squadra italiana al Mondiale per Club e adesso sta per coronare il sogno di tutti i tifosi nerazzurri.

Un ciclo, quello di Inzaghi, che ha portato tanti trofei nella bacheca dell’Inter, precisamente cinque escludendo la seconda stella che sta per vincere e che potrebbe ottenere a breve nello scontro di lunedì sera 22 aprile a San Siro contro il Milan. La società nerazzurra non ha dubbi: vuole confermare il tecnico piacentino sulla panchina dell’Inter ancora per molto tempo.

La condizione di Inzaghi

Simone Inzaghi - rinnovo e giocatori

Il tecnico nerazzurro è vicinissimo al traguardo con la sua Inter, dopo di che, a campionato concluso si potrà cominciare a discutere del rinnovo che con ogni probabilità dovrebbe avvenire. In base a quanto riportato dai quotidiani, Inzaghi rinnoverebbe il suo contratto fino al 2027 a una condizione molto specifica: i big devono restare tutti a Milano.

Vorrebbe dunque evitare che la squadra venga smantellata come la scorsa stagione che ha visto partire tanti giocatori importanti. Marotta, Baccin e Ausilio sono completamente in linea con l’idea dell’allenatore che avrà pronto sul tavolo in Viale della Liberazione il suo rinnovo, e proveranno a potenziare ancora di più la rosa di Inzaghi per la prossima annata nerazzurra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Marta Bonfiglio

Marta Bonfiglio