Vai al contenuto

Rinnovo Inzaghi: a breve l’incontro. E si pianifica già il mercato

Il rinnovo di Simone Inzaghi non è un problema e ci sono tutte le condizioni per proseguire in questo progetto, che da tre anni vede l’Inter vincere trofei e migliorarsi anno dopo anno.

In occasione del Premio Bearzot conferito ieri a Simone Inzaghi, il tecnico e l’Amministratore Delegato Beppe Marotta hanno rilasciato parole importanti riguardo al futuro e sulla possibilità di continuare questo progetto tecnico.

Rinnovo Inzaghi e mercato

Marotta e Inzaghi Premio Bearzot

Come riporta il Corriere dello Sport, la trattativa per rinnovo di contratto di Inzaghi non spaventa l’Inter, consapevole di aver trovato un tecnico perfetto per questo progetto che vuole unire i successi alla sostenibilità finanziaria.

Il quotidiano romano riporta come già nel viaggio Milano-Roma per ritirare il premio Bearzot , Marotta e Inzaghi abbiano avuto l’occasione di parlare e iniziare a pianificare la prossima stagione, a partire dalle mosse di mercato.

Ricordiamo come la prossima sarà una stagione lunghissima con il nuovo format della Champions League, la Supercoppa Italiana confermata nella versione final four, il campionato che resterà a 20 squadre e l’aggiunta del Mondiale per Club a giugno.

Per questo motivo l’obiettivo in casa Inter è di allestire una rosa ancora più profonda e in grado di non scendere di livello con le seconde linee.

Gli arrivi imminenti a parametro zero di Zielinski e Taremi vanno esattamente in questa direzione.

Il quotidiano sportivo riporta anche come, una volta conquistato lo scudetto sarà il momento di sedersi per la trattativa vera e propria che dovrebbe prevedere il prolungamento fino al 2027, stessa scadenza dell’intera dirigenza interista.

Verrà ritoccato ulteriormente l’ingaggio che al momento arriva a 7 milioni inclusi i bonus. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Alessandro Guerra

Alessandro Guerra

Laureato in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali, classe 98, il mio sogno è scrivere e commentare riguardo i miei principali interessi: politica italiana ed estera, cinema e musica (hip-hop su tutti) e ovviamente trattare di sport, in particolare di calcio e di Inter. Il giocatore che mi ha fatto innamorare dei colori nerazzurri è Adriano l'Imperatore.View Author posts