Vai al contenuto

Infortunio per Berardi, rischia di saltare l’Europeo?

Momenti di grande tensione in casa Sassuolo: infatti, il capitano Domenico Berardi è uscito anzitempo nel match salvezza contro il Verona (vinto dagli scaligeri per 1-0) per via di un infortunio, che sembrerebbe essere molto grave. Dalle prime informazioni, si parla della rottura del tendine d’Achille, che costringerebbe l’esterno del club neroverde a chiudere il suo campionato in anticipo, ma gli precluderebbe anche la possibilità di giocare quest’estate l’Europeo in Germania.

Si attendono con grande ansia gli esiti degli accertamenti che verranno fatti nelle prossime ore, ma dalle prime immagini non c’è molto ottimismo sulle sue condizioni.

Berardi, rischio rottura tendine d’Achille

berardi infortunio sassuolo

Secondo quanto riportato da Sportmediaset, l’infortunio dell’esterno del Sassuolo potrebbe essere molto grave. La dinamica preoccupa: dopo aver recuperato il pallone su lancio del portiere del Verona Montipò, Berardi si è fermato da solo dopo aver appoggiato male il piede. Il giocatore ha subito chiamato i soccorsi, ed è uscito dal campo visibilmente sofferente e senza toccare con il piede per terra.

Dalle prime indicazioni, sembrerebbe trattarsi della rottura del tendine d’Achille, che lo terrebbe fuori dal campo per molti mesi, costringendolo così a saltare non solo la restante parte di stagione con il Sassuolo, invischiato in una complicata lotta per la salvezza, ma anche gli Europei che si giocheranno in Germania a partire dal prossimo giugno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Emanuele Di Vitto

Emanuele Di Vitto