Vai al contenuto

Calhanoglu carica: “Zhang ha fatto tanto, fiducia in Oaktree”

Calhanoglu esulta con le mani a cuore
CONDIVIDI:
Banner Libro

Calhanoglu Inter. Con la conclusione della Champions League e l’avvenuto recupero della gara di Serie A tra Fiorentina e Atalanta è ufficialmente calato il sipario sulla stagione 2023/2024, almeno per quanto riguarda le competizioni per club. L’estate, comunque, si preannuncia caldissima: Euro 2024, Copa America e una sessione di calciomercato che potrebbe regalare molte sorprese.

Per i tifosi nerazzurri in particolare c’è qualcos’altro su cui piantare gli occhi: la nuova Inter, quella che è sorta a tutti gli effetti dopo il passaggio di proprietà dalla famiglia Zhang al fondo statunitense Oaktree. Dopo l’incontro con Inzaghi e la nomina del nuovo presidente, che dovrebbe avvenire proprio oggi, è toccato ad Hakan Calhanoglu esprimere le proprie sensazioni sulla nuova era nerazzurra a stelle e strisce.

Calhanoglu a tutta Inter: “Lo avete visto, abbiamo un rapporto meraviglioso”

Le prime parole del regista turco nella sua intervista a Sky Sport sono dedicate all’ex presidente Steven Zhang, rimasto nel cuore della squadra: “Prima di tutto quello che voglio fare è dire grazie a Steven Zhang. Come avete visto anche sui social in questi tre anni abbiamo avuto un rapporto veramente meraviglioso, ha fatto tantissimo per il club“.

A proposito della nuova era, invece, che è già cominciata mettendo sotto chiave capitan Lautaro con un rinnovo fino al 2029, Calhanoglu si è detto assolutamente fiducioso: “Non ho ancora incontrato la nuova società, ma sono sicuro che sapranno fare cose molto positive per l’Inter. Nella rosa siamo tutti convinti, tutti crediamo che porteranno cose molto belle per questi colori“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Fabrizio Pettenati

Fabrizio Pettenati