Vai al contenuto

Inter, un centrocampista pronto a partire a gennaio

Manca sempre meno al calciomercato di gennaio, e in casa Inter si pensa alle possibili cessioni nella prossima sessione di mercato. Un giocatore che potrebbe lasciare il club nerazzurro è Stefano Sensi, in scadenza a giugno e su di lui ci sono ben tre club di Serie A fortemente interessati al giocatore, ma occhio anche all’opzione di un clamoroso ritorno al Monza, dopo la scorsa buona stagione disputata in prestito con il club brianzolo.

Sensi può partire a gennaio

Secondo quanto riportato da Tuttosport, il centrocampista italiano è pronto a lasciare l’Inter, anche nel mercato di gennaio. Il suo contratto scade a giugno 2024, e non c’è la volontà di rinnovarlo. Proprio per questo motivo, il club nerazzurro sarebbe disposto a cederlo a zero, o comunque a prezzo di saldo, già nel mercato di gennaio. Su di lui ci sono tre squadre di Serie A interessate, ovvero Genoa, Cagliari e Salernitana, tutti club che lottano per la salvezza e che vorrebbero puntare sulla qualità di Sensi.

Il centrocampista è ritornato in campo nell’ultimo match di Serie A prima della sosta, nella vittoria casalinga contro il Frosinone per poco più di nove minuti, dopo un periodo di stop sempre di natura muscolare. Il suo spazio però difficilmente aumenterà, considerando che gli sono davanti giocatori come Hakan Calhanoglu, Nicolò Barella, Henrikh Mkhitaryan, Davide Frattesi e Kristjan Asllani nello stesso reparto nelle gerarchie del tecnico Simone Inzaghi. Inoltre Sensi non garantisce una certa continuità in termini di condizione fisica, nonostante nella scorsa stagione abbia collezionato 28 presenze con la maglia del Monza.

Per queste motivazioni, un suo addio a gennaio non è per nulla da scartare, e come riportato da FcInterNews, sarebbe interessato su di lui anche il Monza, per un clamoroso ritorno, opzione caldeggiata soprattutto da Adriano Galliani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Emanuele Di Vitto

Emanuele Di Vitto