Vai al contenuto

Inter, per la testa del girone: quanto pesa la vittoria?

Deve ancora finire la 15esima giornata del campionato di Serie A, ma è già tutto pronto per vivere le sfide della Champions League. Le squadre italiane dovranno affrontare l’ultima giornata del girone: il Napoli e il Milan cercano i punti per qualificarsi, Lazio e Inter (già qualificate) invece vogliono il primo posto per evitare gli accoppiamenti più complicati agli ottavi.

Chi incontrare agli ottavi

Nella partita di domani sera, martedì 12 dicembre, i nerazzurri ospiteranno la Real Sociedad di Imanol Alguacil. Ultima partita delle fasi a girone di Champions in casa, al Meazza, per i vice-campioni d’Europa: match valido per prendersi il primo posto. Le due squadre, infatti, sono a pari punti (11), con i baschi avanti per la differenza reti migliore di quella dell’Inter. L’andata allo stadio di Anoeta in San Sebastian finì con un pareggio: al gol di Brais Mendez a inizio partita rispose il gol di Lautaro Martinez all’87esimo minuto di gioco. Per i nerazzurri, già qualificati, l’unica soluzione per arrivare primi nel girone è la vittoria.

Un risultato positivo porterebbe l’Inter ad evitare accoppiamenti con altre teste di serie. Se dovesse arrivare prima, la squadra di Simone Inzaghi potrebbe trovare nelle urne le seconde classificate dei rispettivi gironi, come il Psv (gruppo B) e il Lipsia (gruppo G). Si rimane, però, in attesa di capire gli altri risultati che mantengono le qualificazione degli altri gironi in bilico. Porto e Shakthar Donetsk si affronteranno per la decisiva sfida in ottica qualificazione (gruppo H, dove il Barcellona è qualificato). Girone A ancora aperto, con tre squadre in corsa per il secondo posto (Copenaghen, Galatasaray e Manchester United – mentre il Bayern Monaco è già qualificato).

Si attendono notizie anche dai gironi delle altre italiane. Dal gruppo C, ci sarà la sfida decisiva tra Napoli e Braga, per il secondo posto (con il Real Madrid testa di serie). Lazio che volerà in casa dell’Atletico Madrid per giocarsi il primo posto del girone E. La situazione nel girone del Milan è ancora in fase di definizione, con tre squadre in corsa per la qualificazione: il Borussia Dortmund andrà agli ottavi, ma non ha ancora la certezza aritmetica del primo posto – i tedeschi del muro giallo affronteranno il Paris Saint-Germain di Kylian Mbappè, alla ricerca della qualificazione; i cugini rossoneri, invece, andranno a Newcastle, sperando sia in un risultato favorevole dall’altro match (vittoria del Dortmund sui parigini) che in una vittoria contro i Magpies.

In caso di sconfitta o pareggio, l’Inter troverebbe nell’urna le squadre, già sicure del proprio primo posto, più forti d’Europa: Manchester City, Bayern Monaco, Real Madrid e Arsenal. Con ogni probabilità anche il Barcellona (avanti nel girone grazie anche alla differenza reti), in attesa di capire che faranno Atletico Madrid, Borussia Dortmund e PSG.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Samuele Amato

Samuele Amato

Classe '97, follemente addicted ai colori nerazzurri, alla musica e alla filosofia.View Author posts