Vai al contenuto

Inter, con la qualificazione in Champions c’è il riscatto di Carlos Augusto

L’Inter ha già chiuso il “primo colpo” di calcio mercato: infatti, grazie alla vittoria di ieri contro l’Empoli, i nerazzurri sono automaticamente qualificati alla prossima Champions League. Il raggiungimento di questo obiettivo ha fatto scattare il riscatto automatico di Carlos Augusto, che nella scorsa estate era arrivato dal Monza.

Arrivato per ricoprire il ruolo di riserva di Federico Dimarco, l’esterno brasiliano ha giocato anche come terzo di difesa a sinistra, per sostituire in più di un’occasione Alessandro Bastoni.

Carlos Augusto, riscatto dei nerazzurri

Carlos Augusto Salernitana.

Secondo quanto riportato da Fantacalcio.it, grazie alla qualificazione alla prossima Champions League, l’Inter dovrà versare 7,5 milioni di euro al Monza, per il riscatto dell’esterno brasiliano. A questi vanno aggiunti i 4,5 milioni pagati la scorsa estate per il prestito, arrivando così a un costo complessivo di 12 milioni di euro.

Per lui tanto spazio quest’anno, sempre considerando che Carlos Augusto è arrivato per ricoprire il ruolo di prima alternativa sulla fascia sinistra, dove Dimarco è il titolare. La sua buona stagione è condita da tre assist in campionato e un gol segnato in Coppa Italia, nell’unica partita giocata dai nerazzurri contro il Bologna.

Inoltre, il brasiliano ha più volte ricoperto il ruolo di terzo di difesa a sinistra, per sopperire all’assenza di Bastoni per infortunio nello scorso dicembre, sostituendolo in maniera egregia. Da quel momento, Carlos Augusto ha giocato sia come esterno nel centrocampo a cinque dell’Inter, ma anche come braccetto, testimoniando la sua grande duttilità.

Per questo motivo, Simone Inzaghi può essere sereno per quanto riguarda la fascia sinistra, composta da due giocatori di livello come Federico Dimarco e Carlos Augusto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Emanuele Di Vitto

Emanuele Di Vitto