Vai al contenuto

Inter, per il dopo Sommer l’Inter lavora forte su Bento

Uno dei punti fermi dell’Inter di Inzaghi è sicuramente Yann Sommer, portiere svizzero arrivato la scorsa estate dal Bayern Monaco dopo una lunga trattativa, che è sta disputando un’ottima stagione. Il portiere però ha 35 anni, e per questo motivo l’Inter è alla ricerca di chi difenderà la porta nerazzurra nel prossimo futuro. Tra i nomi che piacciono di più alla dirigenza nerazzurra, c’è quello di Bento, portiere di 24 dell’Athletico Paranaense.

Non c’è fretta in casa Inter, anche perché Sommer difenderà certamente i pali dei nerazzurri anche nella prossima stagione, in quanto ha un contratto fino a giugno 2025, con opzione per un altro anno.

Inter, idea Bento per la porta

bento inter

Come riportato da Il Corriere della Sera, i nerazzurri lavorano anche in ottica futura. Se per la prossima stagione già sono pronti ad arrivare due giocatori esperti come Zielinski e Taremi, si cerca un rinforzo giovane per la porta. Infatti, nonostante Sommer stia giocando la miglior stagione della sua carriera, con 24 clean sheet realizzati, l’Inter pensa anche a come sostituirlo in futuro.

L’idea della dirigenza nerazzurra è quella di affiancare all’esperto portiere svizzero un profilo più giovane, che possa crescere con calma. Ed il nome che interessa all’Inter è quello di Bento, portiere brasiliano di 24 anni dell’Athletico Paranaense, e che secondo Transfermarkt ha un valore di circa 12 milioni di euro. Bento è già nel giro della nazionale brasiliana, dove però al momento è chiuso da portieri di livello assoluto come Allison ed Ederson, rispettivamente di Liverpool e Manchester City.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Emanuele Di Vitto

Emanuele Di Vitto