Vai al contenuto

Con Dumfries in Premier il primo nome è quello di Dedic

Con il rinnovo di Denzel Dumfries in alto mare, è legittimo aspettarsi la partenza dell’olandese durante l’estate. tra i nomi per la fascia destra spunta quello di Amar Dedic.

L’Inter è stata chiara con Denzel Dumfries ed il suo entourage: rinnovo o cessione. La risposta dell’olandese dovrebbe arrivare a fine maggio e, in base al suo desiderio, la società saprà come comportarsi durante il mercato estivo. Per il momento la possibilità di proseguire insieme è molto lontana e, per evitare un nuovo caso Skriniar, i nerazzurri hanno fissato subito il prezzo per l’olandese, che piace molto in Inghilterra: 30 milioni.

Nel frattempo ci si guarda intorno alla ricerca di un esterno destro che possa occupare lo slot di Dumfries e, tra i nomi, spunta quello di Amar Dedic.

Per la fascia destra spunta il nome di Amar Dedic, talento bosniaco

Dedic Salisburgo intervista

Con la partenza sempre più sicura di Dumfries, tra i nomi che la società nerazzurra sta valutando per la fascia destra, oltre a quelli già noti di Kayode, Wan-Bissaka e Sugarawa, ecco spuntare quello di Amar Dedic. Su di lui gli occhi della serie A non sono stati puntati per la prima volta: in passato era già stato osservato dalla Roma, ma ora l’esterno è pronto a fare il salto.

Amar Dedic, classe 2002, aveva stupito i nerazzurri già in occasione delle sfide di Champions contro il Salisburgo. Il suo contratto però non scade a breve (2027) e la società austriaca valuta il giocatore intorno ai 20 milioni di euro.

L’Inter nel frattempo ha fissato il prezzo per Dumfries, 30 milioni di euro e, oltre allo United, sulla base di quanto scrive La Gazzetta dello Sport, all’olandese sarebbe interessato anche l’Aston Villa, che intende rinnovare la rosa ora che è vicina alla qualificazione in Champions League. A fare la differenza saranno ovviamente le riflessioni del giocatore, che ha sempre sostenuto l’intenzione di giocare per un club di prima fascia in caso di addio all’Inter.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Alessia Lazzaroni

Alessia Lazzaroni