Vai al contenuto

Inter-Empoli, Nicola: “L’Inter è completa ma qualcosa può lasciare. Trasformiamo in punti la nostra competitività”

Inter-Empoli, Davide Nicola Nel turno pasquale della 30ª giornata di Serie A, l’Inter affronterà l’Empoli di Davide Nicola che ha restituito una buona competitività al club toscano, anche se reduci da tre sconfitte consecutive.

Anche se, sulla carta, l’Empoli sembrerebbe avere poche possibilità di infastidire l’Inter di Simone Inzaghi prima in classifica, l’allenatore Davide Nicola non si dà per vinto e ha parlato così prima della partita: “possiamo confrontarci con una squadra di livello assoluto. Dobbiamo trasformare in punti questa nostra competitività”.

Le parole di Nicola: “L’Inter è una squadra completa ma possono concedere”

dimarco empoli inter

L’Inter, all’andata vinse per 0-1 al Castellani con gol di Federico Dimarco e l’allenatore dei toscani era ancora Aurelio Andreazzoli esonerato pochi mesi dopo. Davide Nicola prosegue il discorso elogiando la squadra nerazzurra, lodandone la completezza della rosa e dell’assoluto merito che ha nel ricoprire il primo posto. Le sue parole a riguardo: “L’Inter è una squadra che sa costruire da dietro e che riesce a  rallentare e accelerare il ritmo della partita a loro piacimento. E’ una squadra completa ma qualsiasi grande squadra può concedere qualcosa agli avversari e noi dovremo essere bravi a concretizzare ciò che abbiamo analizzato in queste settimane.”

A San Siro per gli azzurri mancherà Maleh, squalificato ma Nicola non ha rivelato chi prenderà il suo posto. Per quanto riguarda la quota salvezza Nicola si è espresso così: “Non so dare una quota certa. Sarebbe una salvezza diversa dagli altri anni. Mancano ancora tanti scontri diretti e ogni partita può darti qualcosa. Possiamo essere competitivi contro tutti.”

Davide Nicola, chiamato a guidare l’Empoli a gennaio, è infatti uno specialista delle salvezze impossibili. Le sue imprese più clamorose sono le salvezze ottenute con Crotone nel 2016-2017 e con la Salernitana due stagioni fa. Vedremo se con l’Empoli riuscirà a replicare l’impresa. La situazione azzurra è critica ma non drammatica: i toscani al momento sono 17esimi a 25 punti, a pari con il Frosinone, 18esimo in zona retrocessione. Le prossime partite possono essere la chiave di volta della stagione empolese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Andrea Tagliabue

Andrea Tagliabue

Sono Andrea, ho 24 anni e sono tifoso dell'Inter sin dalla nascita. La passione per il giornalismo sportivo è nata quando ero piccolo e da quando ho 15 anni sogno di lavorare nel settore sportivo. Sono un assiduo consumatore di tutto ciò che è calcio e non disdegno un'occhiata agli sport americani (basket, football, baseball, hockey su ghiaccio) e gli sport motoristici.View Author posts