Vai al contenuto

Inter, Frattesi: “Le cose stanno andando benissimo”

Il centrocampista nerazzurro Davide Frattesi ha rilasciato un’intervista alla rivista Undici, nella quale ha raccontato del suo arrivo all’Inter, dell’effetto che ha percepito una volta entrato a far parte dell’ambiente nerazzurro e non solo.

Le parole dell’ex Sassuolo per la sua nuova squadra sono cariche di entusiasmo e non lasciano trapelare alcun dubbio: Davide Frattesi dichiara di sentirsi parte integrante del gruppo dentro e fuori dal campo, superando le sue stesse aspettative. La sua contentezza si allarga anche verso i tifosi che vengono definiti “straordinari”, in effetti oltre al sostegno che questi ultimi danno costantemente alla squadra nerazzurra, non è mai mancato l’appoggio al centrocampista che subito ha manifestato grande energia.

Seppur, al momento, Davide Frattesi abbia ottenuto solo una presenza da titolare in Serie A e abbia poi guadagnato il campo nei minuti finali in diverse partite, la voglia di dimostrare le sue qualità è sempre di grande spicco. Il centrocampista infatti non ha mai lamentato lo scarso minutaggio, ciò dettato anche dal fatto che si è ritrovato davanti giocatori di ottimo merito.

Le sue parole sullo scudetto

Nonostante le tante dichiarazioni e opinioni che sono state fatte da terzi, Davide Frattesi sente che la sua Inter non sia da ritenere una “ammazza campionato” come nessun’altra squadra, diversamente da quanto era successo la scorsa stagione per il Napoli di Spalletti. Ritiene, piuttosto, che ci siano diverse squadre che possano giocarsi il titolo.

“Spalletti? C’è entusiasmo”

A conclusione dell’intervista spostata sul ramo Nazionale, Davide Frattesi esprime tanta letizia verso il gruppo azzurro e la voglia che, tale gruppo, ha di provare a riproporre il gioco visto nell’ultima edizione degli Europei vinti proprio dagli Azzurri.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Marta Bonfiglio

Marta Bonfiglio