Vai al contenuto

Inter in ansia per Sommer: i tempi di recupero

L a sosta delle nazionali, fino ad ora, non sta portando bene all’Inter. Dopo l’infortunio di Stefan De Vrij, un altro titolare dello scacchiere nerazzurro si è infortunato durante una partita con la sua nazionale.

Stiamo parlando dell’estremo difensore nerazzurro Yann Sommer, che nella serata di ieri affrontava in amichevole la Danimarca con la sua Svizzera.

Inter in ansia, quando rientra Sommer?

Sommer parata porta

Il portiere ex Bayern Monaco è stato costretto a lasciare il campo al 37′ del primo tempo dopo uno scontro con l’attaccante del Manchester United Rasmus Hojlund. Già qualche minuto prima, in una mischia su calcio d’angolo, l’estremo difensore aveva subito una distorsione alla caviglia. Aveva provato a stringere i denti ma si è dovuto arrendere poco dopo. La cosa positiva è che Sommer è uscito sulle sue gambe, non dovrebbe trattarsi quindi di un infortunio particolarmente serio. L’Inter, per ora, tira un sospiro di sollievo sperando che Sommer possa al massimo saltare solo il match di campionato contro l’Empoli, in programma lunedì sera alle ore 20:45 al “Meazza”.

Inzaghi spera di poter recuperare il portiere meno battuto della Serie A già per la gara contro i toscani, dato che è alle prese con una difesa da reinventare e non vorrebbe rinunciare anche ad un altro perno della retroguardia. Nei prossimi giorni, dopo gli esami di rito, ne sapremo di più e capiremo quando tornerà disponibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Fabrizio Febi

Fabrizio Febi