Vai al contenuto

Adesso focus sullo scudetto: Inzaghi ha fatto un discorso alla squadra…

Il discorso di Inzaghi alla squadra. Dopo la pesante sconfitta in Champions League, contro l’Atletico Madrid, e il mancato passaggio ai quarti di finale, hanno richiesto più un lavoro sui morali che sulle condizioni fisiche.

A capirlo è soprattutto il tecnico interista, Simone Inzaghi, il quale ha voluto ribadire alla squadra che la stagione non è finita e che l’obiettivo del ventesimo Scudetto della seconda stella passa proprio dal prossimo impegno contro il Napoli.

Inzaghi vuole lo Scudetto

Inzaghi abbraccia Lautaro

Il tecnico piacentino vuole far rientrare il rischio di un eventuale contraccolpo in campionato. All’indomani della sfida contro il Cholo Diego Simeone, Inzaghi ha ribadito la sua vicinanza alla squadra, complimentandosi coi ragazzi – così come aveva fatto la sera prima al rientro negli spogliatoi e davanti alle telecamere nel post-partita. Ma ha anche cercato di toccare le corde giuste per il prosieguo del campionato italiano.

Inzaghi ha infatti chiesto di volgere lo sguardo al prossimo impegno, il quale ha anche un valore simbolico. Contro il Napoli, davanti al proprio pubblico di San Siro, l’Inter affronterà i campioni d’Italia in carica: è una partita che rappresenta un passaggio di testimone, che darebbe ancora continuità e slancio verso lo Scudetto. Questo l’obiettivo, prefissato all’inizio dell’anno e ricercato, voluto e ormai ad alcuni punti di distanza, dell’Inter.

Domenica 17 marzo, gli uomini di Inzaghi affronteranno un Napoli completamente diverso da quello dell’anno scorso guidato da Luciano Spalletti: sono 31 i punti di distanza tra i partenopei settimi in campionato e l’Inter capolista. Vincere questa partita, oltre ad ampliare il margine sulle inseguitrici, significherebbe scucire simbolicamente lo Scudetto dal petto del Napoli.

L’allenatore interista ha voluto quindi ribadire lo sforzo che serve – e sembra essere stato recepito dal gruppo squadra. I messaggi social di alcuni dei giocatori ne sono l’esempio. Benjamin Pavard, una delle note stonate della partita contro l’Atletico Madrid, ha voluto citare lo Scudetto direttamente sul proprio profilo Instagram: “Ripartiamo insieme, con lo spirito giusto per centrare lo scudetto“. Pure le parole di Hakan Calhanoglu spingono verso l’obiettivo della seconda stella – a cui fa da eco il post di chi ha la maglia nerazzurra come pelle sin da bambino, Federico Dimarco: “C’è un sogno da conquistare. A testa alta fratelli miei, è la nostra gente che ce lo chiede“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Samuele Amato

Samuele Amato

Classe '97, follemente addicted ai colori nerazzurri, alla musica e alla filosofia.View Author posts