Vai al contenuto

Calciomercato Inter, si fa sempre più viva l’ipotesi Pinamonti

Andrea Pinamonti - ritorno all'Inter
CONDIVIDI:
Banner Libro

Calciomercato Inter Pinamonti. L’Inter deve assolutamente prepararsi per la prossima stagione, la quale riserverà più di qualche sorpresa. L’obiettivo è farsi trovare pronti per l’inizio dell’annata, in modo da poter contare sin dai primi momenti su giocatori, staff e allenatori ben preparati e determinati. Naturalmente tutto questo non sarà semplice: la dirigenza nerazzurra dovrà essere in grado di assicurare i giusti profili al tecnico Simone Inzaghi, peraltro rispettando le linee guida imposte sia dal nuovo presidente dell’Inter e sia dal fondo americano Oaktree. L’obiettivo è chiaro: integrare dei nuovi profili in grado di incidere sin da subito e che non riservino costi esageratamente alti.

Dalle recenti dichiarazioni del direttore sportivo Piero Ausilio, pare che in società si respiri un’aria piuttosto tranquilla. Non c’è fretta di dover modellare la squadra, poiché le fondamenta sono già belle solide e resistenti. I big e gli incedibili saranno trattenuti a Milano, mentre durante l’arco della sessione estiva si attuerà qualche mossa solo in caso di necessità. Insomma, una gestione piuttosto serena nonostante si stia avvicinando un anno piuttosto impegnativo per la formazione di Inzaghi. A tal proposito, proprio il tecnico piacentino ha espresso un desiderio alquanto chiaro e spera che quest’ultimo possa essere realizzato.

Quinto slot: prediligere un giovane. Big solo se parte Arna

Sebbene le vittorie e i trofei non siano mancati, la stagione scorsa ha espresso un altro verdetto piuttosto importante. Il parco attaccanti nerazzurro, infatti, è stato ampiamente criticato a causa delle prestazioni deludenti del cileno Alexis Sanchez e dell’austriaco Marko Arnautovic. Con l’ex Arsenal che ha già salutato Milano, il classe 1989 ha più volte ribadito che il suo futuro era ancora tutto da decidere. Negli ultimi giorni sono uscite alcune indiscrezioni su un suo possibile approdo alla Fiorentina di Raffaele Palladino, ma ancora è tutto da confermare. L’idea di ripetere una stagione con solo due attaccanti – da valutare poi la stagione di Mehdi Taremi – è da scongiurare assolutamente.

L’idea di base è quella di mantenere l’assetto attuale: il tandem Marcus Thuram-Lautaro Martinez titolare, con Taremi e Arnautovic pronti a subentrare. Il tecnico ex Lazio, però, vuole poter contare su un quinto attaccante che possa dare man forte ad un reparto piuttosto delicato. Date le richieste di un profilo giovane, l’Inter sta pensando seriamente ad un ritorno a casa di Andrea Pinamonti, al momento retrocesso con la maglia del Sassuolo. Per lui significherebbe una terza possibilità in nerazzurro, la prima dopo l’ultimo anno a Milano di Antonio Conte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Riccardo Fattorini

Riccardo Fattorini

Sono un giornalista sportivo alla ricerca di nuovi stimoli ed esperienze formative. Amo il calcio e amo poterlo raccontare in diversi modi, anche sotto il mio punto di vista.View Author posts