Vai al contenuto

Inter-Juventus a Maresca: i precedenti dell’arbitro con le due squadre e quell’episodio con Conte

Inter-Juventus a Maresca. Sarà il 42enne fischietto napoletano a guidare il big match di domenica sera tra i nerazzurri e i bianconeri, dopo aver vinto il ballottaggio con Guida. Il match tra le prime due del nostro campionato sarà una partita sotto i riflettori per tutta la classe arbitrale che, nelle ultime settimane, è finita nella bufera dopo i servizi mandati in onda da Le iene in cui inchiesta e polemiche viaggiano sullo stesso binario e ad alta velocità.

maresca inter juventus
maresca inter juventus

Maresca, in questa stagione, ha già diretto nove partite in Serie A. Due di queste hanno visto in campo l’Inter, e parliamo delle sfide contro le romane entrambe con risultato favorevole ai nerazzurri, e una con in campo la Juventus, anche in questo caso l’avversaria era una romana (la Lazio) e anche in questo caso l’esito della sfida è stato favorevole ai bianconeri. Sarà invece una sua prima assoluta al derby d’Italia. Doveri sarà il quarto uomo, mentre al VAR come succede in occasioni delle sfide di cartello ci saranno quattro occhi davanti ai monitor: quelli di Irrati e Di Paolo.

Maresca, i precedenti con l’Inter

Sono 17 i precedenti di Maresca con l’Inter, tra questi anche la finale di Supercoppa Italiana dell’anno scorso vinta 3-0 contro il Milan a Riyadh. Complessivamente i nerazzurri sono usciti vincitori per 11 volte, registrando inoltre 3 pareggi e 3 sconfitte. Come detto in precedenza, in questa stagione, il fischietto napoletano ha portato bene agli uomini di Inzaghi, viste le vittorie contro Roma e Lazio nei due incontri diretti da lui. Una piccola curiosità che vede coinvolti Maresca e l’Inter ci riporta indietro di 3 anni quando, sulla panchina dei nerazzurri siedeva Antonio Conte che si rivolse al direttore di gara con l’esclamazione “Sei sempre tu, Maresca!” reo, secondo il tecnico salentino, di aver preso una decisione a svantaggio della sua squadra e ricollegandolo ad un altro precedente di due mesi e mezzo prima.

I precedenti con la Juve

Per i bianconeri, invece, sarà la sedicesima volta con Maresca in campo. Nei 15 precedenti, si registrano 11 vittorie bianconere, 1 pareggio e 3 sconfitte. In occasione dell’ultima direzione di gara dei bianconeri, contro la Lazio all’Olimpico, furono diverse le polemiche dei padroni di casa, tant’è che Sarri optò per il silenzio stampa post partita, a causa di una decisione  dubbia in occasione dell’azione che portò al gol di Dusan Vlahovic, con protagonista McKennie.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mirko Patera

Mirko Patera