Vai al contenuto

Inter-Juventus, parla Lautaro: “Ottima gara, e il rinnovo…”

Inter-Juventus: nessun gol per il capitano nerazzurro in un derby d’Italia deciso dall’autogol di Gatti, ma un’altra prestazione importante da vero uomo squadra che conferma la sua crescita. Ecco quali sono state le parole del capocannoniere della Serie A sulla partita e sul suo futuro.

Inter-Juventus, Lautaro si tiene stretti i nerazzurri tra risultati e futuro

Il numero 10 nerazzurro non può che essere soddisfatto della personalità e dell’aggressività che hanno messo in campo nella gara di stasera i suoi compagni, capaci di mettere in difficoltà un avversario a detta sua molto arcigno per la spiccata propensione difensiva. Fondamentale, per l’argentino, l’attività di preparazione che ha preceduto il match costituita da uno studio attento del gioco bianconero anche attraverso la visione di diversi video.

Il Toro Martinez si è detto molto contento di un gruppo che vede costantemente sulla via del miglioramento, insieme al quale è felice di crescere e muovere ogni giorno passi importanti verso obiettivi sempre più grandi che però non sembrano più così irraggiungibili.

Inevitabile, prima di lasciarlo andare, una domanda sul delicatissimo tema del rinnovo contrattuale. Lautaro tranquillizza ancora una volta i tifosi confermando le sensazioni positive riguardo al dialogo tra il suo entourage e la dirigenza nerazzurra, confermando la volontà di trovare un accordo che soddisfi tutte le parti. Una conclusione formale insomma, difficile anche a detta sua da conseguire, ancora non c’è, ma ancora una volta non sembra essere in dubbio l’intenzione comune di proseguire sulla stessa strada, l’Inter e il suo capitano. Per il momento, comunque, nella testa dell’attaccante argentino c’è una cosa sola: il percorso che attende la squadra in Serie A e la volontà di dare il massimo nelle prossime partite.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Fabrizio Pettenati

Fabrizio Pettenati