Vai al contenuto

Inter-Lazio probabili formazioni: sorpresa a centrocampo per Inzaghi?

Inter-Lazio probabili formazioni: per Inzaghi la sorpresa potrebbe arrivare dal centrocampo. È arrivato il giorno della seconda semifinale di Supercoppa, dopo il travolgente successo del Napoli di ieri sera ai danni della Fiorentina. Nell’ambiente nerazzurro, però, la partita di stasera è sentita quasi come una finale anticipata. L’Inter si troverà di fronte la Lazio di Maurizio Sarri, un avversario temibile e in grande forma, come testimoniano le 5 vittorie consecutive tra campionato e Coppa Italia.

L’ultimo ko biancoceleste era arrivato proprio per merito dell’Inter allo Stadio Olimpico, il 17 dicembre 2023. La Lazio aveva però gestito bene la partita, prima di incappare in uno sciagurato retropassaggio di Marušić che aveva spianato a Lautaro la via del gol. La gara dei nerazzurri si era poi messa in discesa, con il raddoppio di Thuram nella ripresa a siglare lo 0-2 definitivo.

Soltanto un mese dopo, Sarri mantiene il profilo basso: chiede ai suoi di evitare le ingenuità e medita di schierare Immobile dal primo minuto al centro dell’attacco, nonostante i pochi minuti sulle gambe — solo 12 contro il Lecce, nell’ultima gara di campionato — poiché appena rientrato da un infortunio. Come battere la Lazio? Inzaghi studia le contromosse: le ultime indicazioni suggeriscono 3 dubbi di formazione. Ma la vera sorpresa potrebbe arrivare dal centrocampo.

Inter-Lazio probabili formazioni: Frattesi per Barella?

La Supercoppa è un obiettivo concreto e il tecnico piacentino non intende snobbare la competizione. Tuttavia, dribbla in modo intelligente la domanda sul potenziale turnover nella conferenza prepartita. Inzaghi sa bene di dover dosare le energie dei suoi, perché un successo stasera significherebbe rientrare in campo lunedì sera — con un giorno in meno di riposo rispetto al Napoli — per disputare la finale.

Ecco perché, a centrocampo, il tecnico piacentino potrebbe dare una chance a Frattesi al posto di Barella. Dietro a questa scelta, si celerebbe anche un’altra ragione puramente tecnica: il centrocampista sardo è attualmente in diffida e, qualora rimediasse un’ammonizione, sarebbe costretto a saltare la prossima gara di campionato contro la Fiorentina. Contro i viola mancherà però anche Çalhanoğlu, in virtù del giallo rimediato a Monza. Un motivo in più per preferire l’ex Sassuolo?

Minaccia Zaccagni

Gli altri dubbi da sciogliere riguardano la fascia destra, per tenere a bada la minaccia rappresentata da Mattia Zaccagni. Inzaghi potrebbe preferire Darmian a Dumfries per fronteggiare l’esterno ex Verona in modo più prudente. L’altro ballottaggio riguarda Benjamin Pavard: il francese ha disputato un’ottima gara contro il Monza, ma potrebbe essere preservato per una potenziale finale. Per il ruolo del braccetto, si tiene pronto Bisseck.

Le probabili formazioni

INTER (3-5-2): Sommer, Pavard, Acerbi, Bastoni, Darmian, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco, Lautaro, Thuram.

Allenatore: Simone Inzaghi.

LAZIO (4-3-3): Provedel, Lazzari, Romagnoli, Gila, Marusic, Vecino, Cataldi, Guendouzi, Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni.

Allenatore: Maurizio Sarri.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Alessio Castagnoli

Alessio Castagnoli

Aspirante giornalista, sempre alla ricerca di qualcosa da dire e cercando di farlo nel migliore dei modiView Author posts