Vai al contenuto

Inter, l’agente di Lautaro spaventa i tifosi: “Ci sono divergenze sul rinnovo”

Le parole di Alejandro Camano, agente del capitano dell’Inter Lautaro Martinez, spaventano tifosi e società. Nonostante a detta di calciatore e dirigenza il rinnovo dell’argentino sembrava cosa fatta, non è di questo avvisto il procuratore dell’attaccante nerazzurro. In questo periodo l’Inter sta lavorando molto sui rinnovi, dopo aver chiuso ed annunciato quelli di Dimarco, Mkhitaryan e Darmian, il prossimo sarebbe dovuto essere proprio Lautaro Martinez, ma a quanto pare ci vorrà un pò di tempo rispetto a quello previsto.

Camano: “Dialoghiamo, ma non c’è l’accordo”

Si complica il rinnovo del capitano nerazzurro, o meglio ancora non si è vicini alla conclusione di un accordo definitivo. Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, nel corso di un intervista in Argentina del giornalista Cesar Luis Merlo, ha parlato Camano, agente di Lautaro Martinez, che ha dichiarato come ci siano ancora delle divergenze sul rinnovo, che l’accordo non è stato ancora trovato ma si continua a parlare con la dirigenza nerazzurra per trovare un accordo.

La volontà di Lautaro è quella di rimanere all’Inter, dove è il capitano, leader tecnico e si trova benissimo anche con la famiglia, ma l’accordo economico è ancora tutto da trovare. Al termine del match contro il Verona, l’argentino ha dichiarato che manca poco per trovare un accordo, e che già nel corso del mese di gennaio sarebbe potuto arrivare l’annuncio.

La proposta dell’Inter, come raccontato da noi qualche giorno fa, è di quelle importanti: un rinnovo fino al 2028 con un ingaggio da 8 milioni di euro a stagione, a fronte dei 6 che attualmente l’argentino guadagna. Nonostante ci sia stata qualche frenata nelle ultime ore, come ha fatto intendere l’agente di Lautaro, si continua a trattare per trovare una soluzione al più presto che possa accontentare tutti.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Emanuele Di Vitto

Emanuele Di Vitto