Vai al contenuto

Inter, Il rinnovo di Lautaro Martinez è sempre più vicino

Le ultime partite hanno un po’ evidenziato, come il capitano e capocannoniere dell’Inter, Lautaro Martinez, sia un punto di riferimento fondamentale per la squadra. Senza di lui i giocatori di Simone Inzaghi sono sicuramente più in difficoltà. Non solo per il suo aspetto tecnico e tattico, ma anche e soprattutto per il suo temperamento e per la sua leadership.

Lautaro Martinez da quest’anno è il vero leader e trascinatore dell’Inter, un modello da seguire, legato alla città di Milano e a questi colori. Una guida sia in campo che fuori con dichiarazioni e interviste sempre equilibrate e incisive, da vero trascinatore del gruppo. Il suo rinnovo diventa quindi una vera necessità per la società che vuole chiudere al più presto questa situazione e poter annunciare finalmente questa bellissima notizia ai tifosi.

Con l’Inter fino al 2028

La situazione economica dell’Inter non è delle migliori. La scadenza del prestito con Oaktree limita ancora di più le possibili manovre di mercato. Il rinnovo di Lautaro Martinez sarebbe una prova di forza, una testimonianza di una solidità e di buone prospettive per il futuro della società. Non è un rinnovo semplice ma un grande sacrificio che va fatto per tutelare il valore del giocatore e per averlo ancora a disposizione come capitano e trascinatore dei nerazzurri.

Mancano davvero pochi dettagli per arrivare ad un accordo decisivo. Le offerte provenienti dal mondo arabo e prontamente rifiutate dal giocatore sono un’altra prova della sua volontà di voler continuare questa sua importante carriera, con i colori dell’Inter. Per Lautaro Martinez il 2023 è stato un anno davvero speciale dopo la vittoria al mondiale del Qatar a fine 2022, El Toro non si è più fermato con la maglia nerazzurra, ragiungendo anche il record di gol in un anno solare con l’Inter, superando attaccanti come Milito e Vieri. Il rinnovo sarebbe il modo migliore per iniziare questo 2024 alla caccia di nuovi successi.

Un rinnovo fino al 2028 con un ritocco significativo sull’ingaggio che passerebbe da 6 milioni più bonus a 8 milioni netti, più i vari bonus stagionali. Un contratto davvero importante che lo renderebbe, giustamente, uno dei giocatori più pagati della serie A. Uno sforzo necessario da parte della società Inter, facilitata anche dalla grande voglia di Lautaro Martinez di restare in nerazzurro e fare la storia del club.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Andrea Mattiazzo

Andrea Mattiazzo

Scrittore, redattore e grande tifoso interistaView Author posts