Vai al contenuto

Inter, Pavard: “Lavorare e vincere, vincere e lavorare”

Monza-Inter è sinonimo di intensità e potenza per la squadra di Simone Inzaghi e il 5-1 è il riflesso di una prova di forza soprattutto mentale che i nerazzurri hanno superato oltre le aspettative. Dopo qualche giornata di campionato giocata con poca brillantezza a causa di un po’ di stanchezza, l’Inter si presenta a Monza determinata e pronta a riconfermarsi sempre più capolista, davanti a una Juventus che al momento si trova a -5, in attesa del match di martedì 16 in casa contro il Sassuolo.

L’atteggiamento di ieri sera dei ragazzi di Inzaghi è la risposta al lavoro e al sacrificio che il gruppo nerazzurro ogni giorno compie in allenamento. Lo stesso Mkhitaryan ha raccontato dopo la fine della partita ai microfoni di DAZN quanto sia coesa la squadra dentro e fuori dal campo e di quanto i sacrifici siano il filo rosso che lega tutti i giocatori nerazzurri.

“Lavorare e vincere”

Come il centrocampista armeno, così anche Benjamin Pavard si è espresso sui suoi canali social contento dell’ottimo risultato ottenuto su un campo ostile. “Lavorare e vincere, vincere e lavorare” sembra essere diventata la formula preferita ad Appiano Gentile, ogni singolo giocatore lavora per vincere in gruppo e questa asserzione viene riscontrata pienamente sul campo di gioco.

In attesa di vedere come l’Inter affronterà la nuova edizione di Supercoppa italiana, è chiaro che la squadra nerazzurra abbia sempre e solo voglia di confermarsi prima della classe in Serie A.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Marta Bonfiglio

Marta Bonfiglio