Vai al contenuto

Inter, per la porta all-in su Bento

L’Inter è pronta a tutto per assicurarsi il portiere brasiliano Bento Matheus Krepski, di proprietà dell’Athletico Paranaense: a breve un summit per cercare di trovare un accordo per portarlo a Milano.

La dirigenza dell’Inter ha scelto: per la porta del futuro la priorità è Bento. La volontà del club nerazzurro è quello di acquistare nella prossima sessione di calciomercato il portiere dell’Athletico Paranaense, anticipando la concorrenza che viene dalla Premier League. La valutazione del brasiliano si è alzata nelle ultime settimane, ed è di circa 20 milioni di euro, ma l’Inter farà di tutto per acquistarlo.

Inter, è Bento il dopo Sommer

Bento, portiere brasiliano osservato dall'Inter

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, i nerazzurri hanno i piani chiari per la porta: confermati Sommer e Di Gennaro, mentre Audero con tutta probabilità non sarà riscattato dalla Sampdoria. Questo perchè la volontà dell’Inter è quella di andare a prendere un portiere giovane sin da subito, che possa fare un anno dietro a Sommer, e poi diventare il titolare quando lo svizzero lascerà il club.

L’Inter è pronta a fare un’offerta ufficiale all’Athletico Paranaense per Bento, ma prima ci sarà un summit dirigenziale per valutare la fattibilità dell’operazione. Come detto, la richiesta del club brasiliano è di circa 20 milioni di euro, e Marotta ed Ausilio vogliono abbassare questa valutazione. Su di lui ci sono anche altre squadre, soprattutto provenienti dalla Premier League.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Emanuele Di Vitto

Emanuele Di Vitto