Vai al contenuto

Inter, un portiere ai saluti. Ufficiale la rescissione del contratto e il ritorno in patria

Inter, un calciatore ai saluti. Rescissione del contratto e ritorno in patria. Il calciomercato nerazzurro non ha regalato grandi emozioni, sia in entrata che in uscita. Anche per quanto riguarda l’ultimo movimento di mercato il senso di sorpresa è stato ben poco.

Infatti un giocatore nelle file nerazzurre è giunto alla rescissione del contratto: si tratta di Gabriel Brazao, giovane portiere brasiliano classe 2000 che ha terminato anticipatamente il contratto con i nerazzurri e tornerà in patria. Nel farlo, ha interrotto il prestito che lo legava alla Ternana fino a fine stagione, anche se finora non era riuscito ancora a collezionare alcuna presenza.

Il giovane portiere verdeoro, arrivato a Milano nel 2019 in comproprietà col Parma, non è mai riuscito ad esordire nella squadra nerazzurra e ha sempre giocato in prestito in varie squadre sparse per vari campionati ad esempio all’Albacete e alla Real Oviedo in Spagna, al Cruzeiro in Brasile, alla SPAL e , infine appunto, alla Ternana.

Young Inter Goalkeeper Gabriel Brazao Has Been Loaned Back To Cruzeiro,  Italian Media Report

Brazao, in ogni caso, rimarrà disoccupato per poco tempo. In patria, infatti, il quotidiano Globo Esporte ha già dato per ufficiale la firma del contratto che lo legherà al Santos per i prossimi 2 anni e mezzo. Il suo arrivo alla corte del Peixe arriva in un momento drammatico per il club vista la prima retrocessione accaduta al club in più di 111 anni di storia. Il portiere giunge in una squadra quasi completamente stravolta dalla dirigenza, che ha effettuato ben 14 acquisti per cercare di riprendersi subito la promozione in Serie A brasiliana dopo lo svolgimento dei campionati nazionali brasiliani.

La cessione comunque non dividerà del tutto le sorti di Brazao e dell’Inter, visto che la società nerazzurra infatti manterrà una parte percentuale derivante da un’eventuale futura rivendita del calciatore.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Andrea Tagliabue

Andrea Tagliabue

Sono Andrea, ho 24 anni e sono tifoso dell'Inter sin dalla nascita. La passione per il giornalismo sportivo è nata quando ero piccolo e da quando ho 15 anni sogno di lavorare nel settore sportivo. Sono un assiduo consumatore di tutto ciò che è calcio e non disdegno un'occhiata agli sport americani (basket, football, baseball, hockey su ghiaccio) e gli sport motoristici.View Author posts