Vai al contenuto

Inter, retroscena Foden: era stato vicino ai nerazzurri

Clamorosa indiscrezione arriva su uno dei più grandi talenti del calcio mondiale, ovvero Phil Foden, che in passato sarebbe stato vicino a diventare un giocatore dell’Inter.

Autore di un bellissimo gol in una delle partite più spettacolari dell’anno, ovvero quella di martedì tra Real Madrid e Manchester City, terminata 3-3, Phil Foden si sta prendendo il club inglese grazie a una serie di ottime prestazioni durante tutto l’arco della stagione. La sua carriera sarebbe potuta essere ben diversa: secondo Darren Bowman, ex allenatore delle giovanili del City, il talento inglese era stato cercato dall’Inter.

Foden, rimpianto dell’Inter?

foden inter manchester city

Secondo quanto riportato da PassioneInter, una delle stelle del Manchester City e della nazionale inglese, ovvero Phil Foden, avrebbe potuto giocare con la maglia nerazzurra. Questo è quanto ha dichiarato Bowman, ex allenatore delle giovanili del City ed oggi direttore del settore giovanile del Lee Man FC ad Hong Kong, che ha parlato di un’offerta ricevuta dal giocatore inglese dall’Inter. Queste le sue parole:

“Dopo un torneo giovanile abbiamo ricevuto un’offerta dall’Inter per acquistarlo. Eravamo in Italia e ci chiedevano: ‘Quanto volete?’”

Però, Bowman ha anche affermato come la possibilità di lasciare il Manchester City da parte di Phil Foden non ci sia mai stata, per via del suo forte legame con il club inglese:

“Phil era per il suo livello, ma non c’era alcuna possibilità che lasciasse il club o che il club lo avrebbe mai lasciato andare.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Emanuele Di Vitto

Emanuele Di Vitto