Vai al contenuto

Inter, il punto sul rinnovo di Mkhitaryan

Mancano solo le ultime pratiche da sbrigare per il rinnovo di Henrik Mkhitaryan, che si legherà all’Inter almeno fino al 2025, con l’opzione di un prolungamento per un ulteriore anno. Un rinnovo che sottolinea la fiducia della società in un giocatore fondamentale per lo scacchiere di Simone Inzaghi, che negli anni ha saputo conquistare il proprio posto all’interno della formazione titolare. L’età e la condizione fisica sono aspetti che spesso portano a giudicare precocemente le future prestazioni di un giocatore, eppure l’ex Roma è riuscito a far ricredere tutti e a guadagnarsi il rispetto del mondo nerazzurro.

Situazione rinnovo

Come già anticipato, Marotta e compagni stanno lavorando duramente per sistemare gli ultimi dettagli legati al rinnovo del centrocampista armeno. Un procedimento lungo e dispendioso, ma che dovrà essere strozzato entro una certa data: eh sì, perché dal 1° gennaio 2024 la Lega Serie A abolirà ufficialmente il Decreto Crescita, ostacolando non poco tutte le società che operano all’interno del calcio italiano. In molti stanno cercando di opporsi, ma per il momento questa decisione sembra essere ufficiale. Tornando nel mondo Inter, il rinnovo di Mkhitaryan verrà ufficializzato probabilmente entro il 2023, con l’obiettivo di mantenere i vantaggi che il Decreto Crescita dà alle operazioni di mercato e, dunque, ai rinnovi di contratto.

© RIPRODUZIONA RISERVATA
Riccardo Fattorini

Riccardo Fattorini

Sono un giornalista sportivo alla ricerca di nuovi stimoli ed esperienze formative. Amo il calcio e amo poterlo raccontare in diversi modi, anche sotto il mio punto di vista.View Author posts