Vai al contenuto

Inter, Sommer blinda la porta

La linea difensiva nerazzurra è sempre meno penetrabile. La squadra di Simone Inzaghi ha raggiunto una solidità difensiva impressionante riuscendo a mantenere alto il clean sheet sia in campionato sia in Champions League. Anche con l’assenza che c’è stata di giocatori fondamentali come Pavard e De Vrij, il reparto difensivo nerazzurro ha dimostrato grande capacità di attrito e solidità.

Ogni singolo giocatore cresce partita dopo partita lavorando e migliorando notevolmente. Insieme formano una grande sinergia.

Sommer in porta è una garanzia

Yann Sommer mette in cassaforte un’altra partita senza subire gol. La difesa dell’Inter è un vero muro, ma il portiere svizzero è sempre pronto a intervenire e a blindare la porta.

La grande compattezza della difesa e la sicurezza di Sommer sono la conseguenza ai numeri di una grande squadra: 423 sono i minuti di clean sheet, e dodicesima è la partita in campionato senza prendere gol.

Come viene riportato dal Corriere dello Sport il portiere nerazzurro è sempre pronto quando viene chiamato in causa. Nella partita di ieri contro il Lecce, si è reso protagonista nei primi minuti con un intervento importante su Gonzalez, e poi nella ripresa su Rafia.

Di questo passo Yann Sommer può puntare al record.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Marta Bonfiglio

Marta Bonfiglio