Vai al contenuto

Inter, trovato il sostituto di Sanchez: ecco di chi si tratta

Alexis Sanchez, presentazione Inter
CONDIVIDI:
Banner Libro

Durante la finestra di calciomercato invernale uno degli obiettivi primari dell’Inter è regalare un nuovo attaccante alla formazione allenata da mister Simone Inzaghi. Sistemata la pratica Tajon Buchanan – arrivato dal Bruges per sopperire all’assenza prolungata di Juan Cuadrado e la possibile partenza in estate di Denzel Dumfries -, i nerazzurri hanno l’obbligo di trovare una valida alternativa ai titolari Marcus Thuram e il capitano Lautaro Martinez se intendono proseguire l’eccellente annata finora disputata. Diverse partite sono state compromesse proprio a causa della mancanza di sostituti in grado di incidere a gara in corso e questo non si dovrà ripetere nella seconda parte della stagione.

Chi verrebbe al posto di Sanchez?

Marotta e compagni sono a lavoro per trovare la giusta soluzione al grande problema del parco attaccanti dei nerazzurri, eppure c’è ancora un nodo parecchio importante da slegare. La permanenza di Alexis Sanchez, infatti, non garantirebbe l’arrivo di un nuovo attaccante, complicando non poco la ricerca di un possibile sostituto. Da tempo l’Arabia Saudita sta tentando di convincere il centravanti cileno, ma per ora la sua volontà è quella di non muoversi dall’Inter. Tuttavia la situazione potrebbe avere dei risvolti per due motivazioni: la prima è la forte volontà di giocare e confermare il suo status da top player, la seconda è la sua resistenza alle lusinghe saudite che non potrà durare per molto altro tempo. In poche parole, il n° 70 dell’Inter ha bisogno di una società che creda in lui e che lo innalzi come il proprio giocatore di livello, dunque l’approdo in Arabia Saudita pare l’unica soluzione per poter avverare questo suo desiderio.

Con l’ipotetica partenza di Sanchez si è parlato ultimamente di Luis Muriel per completare il reparto offensivo. L’attaccante dell’Atalanta sarebbe un’ottima soluzione low cost ma che garantirebbe una resa efficiente sin da subito, vista la grande esperienza del colombiano nel nostro campionato. Tuttavia, niente è sicuro e si saprà qualcosa di più concreto solo nei prossimi giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Riccardo Fattorini

Riccardo Fattorini

Sono un giornalista sportivo alla ricerca di nuovi stimoli ed esperienze formative. Amo il calcio e amo poterlo raccontare in diversi modi, anche sotto il mio punto di vista.View Author posts