Vai al contenuto

Inter, il turnover europeo per inseguire la seconda stella

Le principali testate sportive mettono in evidenza la questione turnover in casa Inter. La Gazzetta dello Sport realizza una tabella per sottolineare le variegate scelte europee di Inzaghi, che ha schierato la squadra dei titolarissimi una sola volta, nel corso della seconda giornata del girone contro il Benfica. «Solo in quella occasione Inzaghi ha scelto di privilegiare l’Europa» scrive la Rosea. Del resto «nessun titolare dell’Inter ha giocato sei gare su sei» in Champions: il più presente tra i giocatori di movimento è stato Mkhitaryan con 5 partite dal primo minuto.

Il Corriere dello Sport lo definisce il “turnover scientifico“, attuato ad hoc dal tecnico Inzaghi per perseguire l’obiettivo primario della stagione: la conquista dello Scudetto che varrebbe la seconda stella ricamata sulla maglietta. Sarebbe un traguardo storico, un sogno per la presidenza Zhang che ieri sera ha fatto sentire la propria vicinanza alla squadra – riunita per la festa di Natale – tramite un videomessaggio da Nanchino.

E l’Europa?

Entrambi i quotidiani sportivi sottolineano che privilegiare lo Scudetto non significa per forza ignorare la Champions. Il primo posto del girone mancato è comunque una delusione, vista la batteria corazzata di potenziali avversarie che potranno affrontare i nerazzurri agli ottavi di finale. In attesa del sorteggio di Nyon, si rimugina su qualche scelta sbagliata nel match contro la Real Sociedad. «Forse c’era margine per rischiare e osare di più» azzarda il Corsport. Ma se non fosse per la Juventus «a portata di aggancio o perfino di sorpasso», distanziata di soli 2 punti in classifica dai nerazzurri in campionato, c’è l’impressione che il tecnico avrebbe affrontato la gara con maggiore leggerezza. Ma «come premesso, lo scudetto viene davanti a tutto». E Inzaghi e il suo team ragionano per priorità.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Alessio Castagnoli

Alessio Castagnoli

Aspirante giornalista, sempre alla ricerca di qualcosa da dire e cercando di farlo nel migliore dei modiView Author posts