Vai al contenuto

Inter, ultimi tre record per tenere vivo il finale di stagione

Vinto lo Scudetto, l’Inter nelle ultime tre giornate di campionato rimanenti può centrare ben tre record, che possono rappresentare un obiettivo importante per i ragazzi di Simone Inzaghi: ecco quali sono.

Il campionato dell’Inter è stato praticamente perfetto, con miglior attacco e miglior difesa, e solo due sconfitte fin’ora, entrambe contro il Sassuolo che si trova al penultimo posto in classifica. Ma questi numeri importanti non rappresentano appieno quanto fatto dai ragazzi di Simone Inzaghi, che possono puntare a raggiungere e superare tre record, ecco quali sono.

Inter, tre record per le ultime tre partite

Secondo quanto scritto da La Gazzetta dello Sport, i nerazzurri, sfumato l’obiettivo di raggiungere i 100 punti complessivi in Serie A, possono però superare tre record. Il primo, riguarda il maggior numero di punti conquistati nella storia dell’Inter, che al momento sono 97 e realizzati nella stagione 2006-07 con Roberto Mancini in panchina. Per superarlo, c’è bisogno di vincere le ultime tre partite rimanenti contro Frosinone, Lazio e Verona.

Un altro record raggiungibile riguarda quella della miglior difesa: al momento l’Inter ha subito 19 gol e se dovesse mantenere la porta inviolata nelle ultime tre giornate, supererebbe il primato della Juventus che nelle stagioni 2010-11 e 2015-16 ha incassato appena 20 reti.

L’ultimo primato da poter raggiungere è sempre del reparto difensivo, e riguarda il numero di porte inviolate: al momento i nerazzurri sono a 20 clean sheet in campionato, e con altre due partite giocate senza subire reti, supererebbero i primati della Juventus del 2010-11 e della Lazio nella passata stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Emanuele Di Vitto

Emanuele Di Vitto