Vai al contenuto

Inter, una fucina di talenti: vivaio impressionante e dal 2025…

L’Inter è da sempre una potenza a livello giovanile. Dal 2025 partirà il progetto Under 23 e intanto si coccola i fenomeni della Primavera di mister Chivu.

L’Inter oltre ad avere un rosa di primissimo livello per quanto riguarda la prima squadra, è da anni una delle migliori formazioni anche a livello giovanile. Non è una novità in casa nerazzurra, sempre attenta a far crescere i giovani e a farli debuttare in prima squadra come successo ad Ebenezer Akinsamiro quest’anno contro la Salernitana. I risultati anche in questa stagione a livello giovanile sono clamorosi: tutte le squadre del vivaio nerazzurro si sono qualificate alle fasi finali dei rispettivi campionati e potrebbero trionfare in tutte le categorie: Primavera, U18, U17 e U16.

Da qualche tempo, inoltre, la dirigenza starebbe pensando di aprire un progetto seconda squadra così come già fatto da Juve e Atalanta che hanno una formazione Under 23 a supporto della prima squadra.

Inter: quanto talento! E dal 2025-2026 dovrebbe partite l’U23

empoli-inter primavera

La formazione U23 dovrebbe essere creata a partire dalla stagione 2025-2026 come svelato dalla Gazzetta dello Sport e questo è un progetto che si farà quasi sicuramente.

Intanto dei giovani campioni crescono nel vivaio nerazzurro. Dopo l’affermazione in prestito di Valentin Carboni e Sebastiano Esposito, prosegue la crescita nel vivaio nerazzurro. Alcuni nomi da tenere d’occhio sono Aleksandar Stankovic, figlio d’arte di Dejan che insieme all’altra stellina in mezzo al campo, Ebenezer Akinsanmiro, muove la Primavera di Cristian Chivu. L’U18 allenata da Andrea Zanchetta ha scoperto il talento di Dilan Zarate, classe 2007 acquistato dal Girona l’anno scorso. L’U17 a fine anno potrebbe perdere il tecnico Tiziano Polenghi. Al suo posto potrebbe essere chiamato Samir Handanović.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Andrea Tagliabue

Andrea Tagliabue

Sono Andrea, ho 24 anni e sono tifoso dell'Inter sin dalla nascita. La passione per il giornalismo sportivo è nata quando ero piccolo e da quando ho 15 anni sogno di lavorare nel settore sportivo. Sono un assiduo consumatore di tutto ciò che è calcio e non disdegno un'occhiata agli sport americani (basket, football, baseball, hockey su ghiaccio) e gli sport motoristici.View Author posts