Vai al contenuto

Inter, Zhang in contatto con Goldman: niente cessione?

Nuovi rumors sul fronte societario dell’Inter: il presidente nerazzurro Steven Zhang è in continuo contatto con nuovi gruppi finanziari, vista anche la scadenza del prestito con Oaktree (prevista per maggio 2024). Ma ottenere un nuovo – e corposo – rifinanziamento richiede molto lavoro.

Zhang si rivolge alla Goldman

Come scrive Il Sole 24 Ore, il numero uno della società interista non ha alcuna intenzione di aprire ad una cessione del club – almeno che non arrivino delle offerte monstre per l’acquisto dell’Inter. Tuttavia, Zhang ha resistito già agli interessi di vari candidati, come Bc Partners e altri interessati provenienti dalla penisola araba: a maggio 2024, il prestito da 275 milioni di euro (con gli interessi si arriva a 350 milioni di euro), fornito dalla società statunitense Oaktree, scadrà e il patron interista dovrà trovare necessariamente nuovi finanziatori.

Il giovane presidente nerazzurro si è rivolto alla banca statunitense Goldman Sachs per la progettazione del nuovo prestito volto a rifinanziare le casse societarie di Suning, facendo così continuare l’era Zhang ai vertici del club meneghino. La stessa banca con sede legale a New York si è detta disponibile a rifinanziare, ma – come riporta lo stesso quotidiano – non è semplice strutturare un prestito simile a quello di Oaktree. Insomma, Zhang si ritrova tra l’incudine e il martello: ma il rischio di fallimento del progetto Inter non è contemplato, nonostante le varie notizie uscite ultimamente.

Nel mentre, potrebbero rappresentare buone notizie alcune congiunture mondiali del calcio e dell’economia. Infatti, pare che la sentenza della Corte dell’Unione europea sulla questione della Superlega stia facendo aumentare le valutazioni dei principali club di calcio europei, oltre alla decrescita dei tassi di interesse prevista per il nuovo anno in arrivo.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Samuele Amato

Samuele Amato

Classe '97, follemente addicted ai colori nerazzurri, alla musica e alla filosofia.View Author posts