Vai al contenuto

Inzaghi pronto per il rinnovo con l’Inter: sarà il più pagato della Serie A

inzaghi inter rinnovo
CONDIVIDI:
Banner Libro

Rinnovo Inzaghi-Inter. Dopo aver conquistato il suo primo scudetto da allenatore e aver messo in bacheca il suo sesto trofeo alla guida dell’Inter, per Simone Inzaghi è arrivato il momento di mettere nero su bianco sul rinnovo del contratto per il quale, per sua stessa ammissione, non ci sono dubbi o incertezze. Come per i casi Barella e Lautaro, si tratta solo di confermare quanto già accordato con la società.

Finita la vacanza è tempo di programmare il futuro

Rientrato in città dopo qualche giorno di vacanza con la famiglia, il tecnico piacentino si appresta ad incontrare, per la seconda volta nel giro di pochi giorni, la dirigenza nerazzurra. Oggetto dell’incontro, questa volta, sarà la programmazione del futuro con un vertice di mercato per puntellare la rosa e renderla completa e più forte. Dopo aver accolto con entusiasmo la nomina a presidente della società dell’AD area sport Giuseppe Marotta, non può che ritenersi soddisfatto anche del fatto che non cambieranno i volti con cui già da tre anni intrattiene rapporti inerenti le dinamiche di mercato. L’area sportiva interista è stata confermata e, con la stessa, Inzaghi definirà le strategie legate alla campagna di rafforzamento nel rispetto delle linee strategiche, anche queste invariate, dettate dall’insediamento della nuova proprietà americana.

Come riporta La Gazzetta dello Sport, è previsto per la giornata di domani l’incontro tra il suo agente Tinti e il neo presidente nerazzurro per limare gli ultimi dettagli del nuovo contratto che con un ingaggio alzato a 6,5 milioni a stagione lo farà diventare il tecnico più pagato della nuova Serie A, allungando inoltre il suo rapporto con l’Inter sino al 2027.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mirko Patera

Mirko Patera