Vai al contenuto

Lautaro Martinez senza sosta tra Inter e Argentina: 14 mesi no stop

Il capitano dell’Inter giocherà la Coppa America con la sua nazionale, poi possibilità Olimpiadi e la ripresa della stagione nerazzurra: il calendario è già intenso.

Dopo una stagione in cui lo abbiamo visto praticamente sempre schierato, a meno del periodo d’infortunio lo scorso dicembre, Lautaro Martinez ha macinato tantissimi minuti tra campionato e coppe: 3.346 minuti con il club nerazzurro, 2.552’ in campionato, 531’ in Champions e 263’ tra Coppa Italia e Supercoppa, ma ha anche totalizzato 349 minuti con la nazionale argentina.

Archiviata la pratica scudetto vinto con cinque giornate d’anticipo, il Toro è comunque la prima scelta di Simone Inzaghi che continua a schierarlo dal primo minuto, e adesso la sua presenza sul terreno di gioco si intensificherà ancora di più. Il numero 10 dell’Inter ha 14 mesi davanti senza sosta: tra impegni con il club meneghino e con la nazionale argentina c’è davvero poca possibilità di riposare.

Energie da gestire per Lautaro Martinez

lautaro salernitana
Lautaro Martinez in gol contro la Salernitana

Finita la stagione 2023/2024 Lautaro avrà pochi giorni di riposo prima di presentarsi al raduno dell’Argentina che il 20 giugno esordirà in Coppa America. Il torneo finirà il 14 luglio e dieci giorni dopo inizierà quello olimpico che durerà fino al 10 agosto e per il quale il Toro Martinez aveva assicurato la sua presenza a Mascherano qualora fosse stata necessaria.

La Serie A invece riprenderà il 17 agosto, con tre giornate prima della sosta per le consuete nazionali. Come viene riportato da La Gazzetta dello Sport: “Se Lautaro andasse a Parigi 2024, trovare le tre settimane di ferie diventerebbe un rebus e, complice la preparazione, l’esordio slitterebbe a settembre”.

Inoltre, per la prossima stagione è in programma anche la nuova Champions League, che prevede due partite in più nel girone, infatti per la prima volta si giocherà anche a gennaio, il 22 e il 29. La finale è in programma il 31 maggio mentre il campionato dovrebbe finire a inizio giugno. Ma non è finita qui perché, senza dimenticare la Coppa Italia e la Supercoppa, dal 3 al 7 gennaio, il 15 giugno negli Stati Uniti inizierà il nuovo Mondiale per Club che durerà un mese.

Un tour de force impressionante è quello che attende Lautaro Martinez, che dovrà gestire le energie magari riposando in alcune gare nella prossima stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Marta Bonfiglio

Marta Bonfiglio