Vai al contenuto

L’ex Inter Osvaldo: “Sono in cura, non riesco ad uscirne”

Attraverso un video pubblicato sul suo profilo Instagram, l’ex giocatore di club come Inter e Roma Daniel Osvaldo, ha parlato delle sue difficili condizioni di salute. L’ex attaccante ha raccontato le sue recenti difficoltà in lacrime, parlando dei suoi problemi relativi alle dipendenze da alcool e droga.

Osvaldo ha detto che sta facendo un trattamento psichiatrico, in modo da migliorare la sua salute mentale, ma ha anche affermato che da tempo è chiuso in casa, senza vedere nessuno, e lotta ogni giorno contro la depressione.

Ecco cos’altro ha detto l’ex Inter sulle sue condizioni.

Osvaldo: “Lotto contro la depressione”

osvaldo depressione

L’ex attaccante, dopo aver lasciato il calcio, si era dedicato alla carriera musicale, ma ora sta vivendo un periodo difficilissimo. Questo è quanto ha annunciato in un lungo video pubblicato sul suo profilo Instagram, dove ha detto:

È da tanto che lotto contro la depressione, alcol, droga, sento che la vita mi sta sfuggendo di mano. Sono in cura psichiatrica, sto prendendo medicinali, ho un problema specifico che mi porta all’autodistruzione“.

Nel suo video, Osvaldo ha continuato affermando:

Vivo solo, chiuso in casa, non esco, non faccio nulla di produttivo nella mia vita, non mi va di alzarmi dal letto. Voglio raccontare tutto questo perché penso che l’unica maniera per uscirne sia dirlo alla gente“.

Durante il suo discorso, pronunciato in lacrime, l’ex giocatore di grandi club come Inter e Roma, ha chiuso chiedendo scusa a tutte le persone che gli stanno vicine:

Chiedo perdono ai miei amici, alla mia famiglia, ai miei figli e Daniela. Sento che se tutti sanno cosa mi sta accadendo non posso scappare, devo trovare una soluzione“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Emanuele Di Vitto

Emanuele Di Vitto