Vai al contenuto

Ligabue: “Lautaro è un fuoriclasse, ha una forza spaventosa…”

L’Inter e gli interisti contano i giorni che mancano alla celebrazione del tricolore che porta alla seconda stella, e tra i tifosi d’eccezione c’è anche Luciano Ligabue.

Il cantante emiliano, si sa, è un grande tifoso dell’Inter e sarà probabilmente coinvolto nei festeggiamenti che si stanno organizzando per questo importante traguardo. La Gazzetta dello Sport riporta alcune sue dichiarazioni rilasciate sul mondo nerazzurro: dal Derby allo Scudetto sino ad arrivare ai protagonisti di questa importante cavalcata. Ligabue, come molti tifosi, ha in testa solo la vittoria matematica del tricolore, e che arrivi con il Milan o dopo poco importa. Chiaramente qualora dovesse arrivare nel Derby di Milano del 22 Aprile, la gioia sarebbe doppia.

Ligabue: “Marotta è il Top, Inzaghi il migliore in Serie A e Lautaro un fuoriclasse”

Marotta Inzaghi Inter Scudetto

Non mancano di certo i riferimenti ai protagonisti principali di questa importante stagione condotta dagli uomini di Inzaghi, dalla dirigenza passando per la panchina e arrivando sino in campo. Elogi importanti per la tutta la dirigenza, in primis per la figura di Giuseppe Marotta: “Mi sa che per uno juventino Marotta sia forse il rimpianto più grosso. Da tre anni sta facendo miracoli insieme ad Ausilio con il mercato a budget zero“. Parole al miele anche per il condottiero di questi ragazzi, capace di fare un percorso di crescita importnate in questi 3 anni alla guida della squadra nerazzurra: “Inzaghi ha ragione a dire che valorizza economicamente i calciatori, è il miglior allenatore della Serie A. La vittoria contro la Juve forse non è stata la più bella, ma la più decisiva. Questo è il capolavoro di una squadra bellissima.

Lautaro Inter capitano

Infine, due parole spese per il capitano. Il Toro argentino di Bahia Blanca che ha conquistato tutto e tutti, vivendo un 2023 da vero protagonista in Italia e nel Mondo, e che si appresta a sollevare il suo primo Scudetto con la fascia al braccio (il secondo in assoluto con la maglia dell’Inter): “Lautaro è un fuoriclasse, è alto 1,74 ma nelle gambe ha una forza spaventosa. In più sta dando grandi segnali di attaccamento alla maglia, speriamo nel rinnovo del suo contratto”.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mirko Patera

Mirko Patera