Vai al contenuto

L’Inter ha messo nel mirino un talento 2003 del Boca Juniors

Jabes Saralegui Inter. La dirigenza nerazzurra lavora da tempo al meglio per incrementare la squadra di Simone Inzaghi, difatti in vista della prossima stagione sta cercando di chiudere quanto prima alcune operazioni come quella con l’iraniano centravanti del Porto, Medhi Taremi e con il polacco Zielinski, senza dimenticare dell’arrivo di Tajon Buchanan a inizio anno nuovo. Cercando di visionare l’Inter del futuro, Marotta e Ausilio studiando i colpi da poter portare a Milano e tra questi ha attirato l’attenzione di Piero Ausilio Jabes Saralegui.

Un nuovo talento del Boca Juniors che pare essere un altro obiettivo in casa Inter e questo il presidente degli Xeneizes, Juan Roman Riquelme, lo sa bene. Centrocampista classe 2003 il giocatore sembra già essere diventato un punto fermo e il Boca ha grande considerazione e aspettative su di lui.

Quanto costa Saralegui

Secondo il portale El Crack Deportivo, il Boca non intende lasciarlo andare via molto agevolmente, visto che intende fare di lui l’erede di Cristian Medina: la richiesta sarà circa sui 15 milioni di dollari, anche perché se proprio deve privarsi del suo gioiellino, il club vuole comunque realizzare un importante incasso.

Il rapporto che lega il club nerazzurro con i talenti che provengono soprattutto dall’Argentina è da sempre molto stretto, ma naturalmente in questo caso specifico le valutazioni da fare sono diverse in quanto il centrocampista ha poche esperienze con i professionisti e la cifra è alta per il suo cartellino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Marta Bonfiglio

Marta Bonfiglio