Vai al contenuto

L’Inter si qualifica ai quarti di Champions se…

L’Inter si qualifica ai quarti di Champions se. Questa sera l’attesissimo match Atletico Madrid-Inter che si giocherà al Civitas Metropolitano alle 21:00. Si riparte dall’1-0 firmato Marko Arnautovic, dunque un minimo vantaggio che i nerazzurri di Simone Inzaghi dovranno sfruttare al meglio per giocare una partita d’intelligenza.

Appuntamento in uno stadio ardente pronto a farsi sentire per sostenere i Colchoneros di Diego Simeone che in un periodo poco lucente vorrà dire la sua per proseguire il cammino in Champions League e dunque ribaltare il tabellino dal quale si parte. L’Inter dal canto suo vuole dimostrare la sua validità anche in Europa e provare a strappare il pass nella bolgia spagnola per continuare a sognare verso Wembley.

L’Inter si qualifica ai quarti di Champions se…

inter-gol-san-siro
Partendo dunque dall’1-0 ottenuto a San Siro, l’Inter per strappare il pass può concedersi due risultati su tre: pareggio o vittoria. Come è ormai noto, la regola del gol in trasferta non è più applicabile nei match a fase diretta e dunque, partendo con un solo gol di scarto, i nerazzurri possono permettersi anche l’eventuale pareggio in terra spagnola.

Nel dettaglio:

L’Inter passa ai quarti se:

  • vince (con qualsiasi risultato)
  • pareggia (con qualsiasi risultato)

L’Atletico Madrid passa ai quarti se:

  • vince con almeno due gol di scarto

Le squadre giocheranno i supplementari se:

  • nei 90 minuti a disposizione l’Atletico sarà in vantaggio di una sola rete con qualsiasi risultato possibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Marta Bonfiglio

Marta Bonfiglio