Vai al contenuto

Il Marsiglia crolla e il riscatto di Correa è sempre più lontano

Riscatto Correa. Joaquin Correa la scorsa estate ha salutato l’Inter dopo sole due stagioni in nerazzurro. Le due annate dell’argentino a Milano sono state estremamente deludenti, al punto che persino Inzaghi, che caldeggiò il suo acquisto dalla Lazio e che insistette affinché rimanesse al termine della prima stagione alla Beneamata, ha deciso di disfarsene. Ad acquistarlo è stato il Marsiglia, che ha chiuso la trattativa con la formula del prestito con diritto di riscatto, che diventerebbe obbligo nel caso in cui l’Olympique riuscisse a qualificarsi alla prossima edizione della UEFA Champions League.

Riscatto Correa: ad oggi è improbabile

correa marsiglia inter

Il Marsiglia non sta navigando in buone acque. È notizia di qualche giorno fa l’esonero di Gennaro Gattuso, ormai ex allenatore dei francesi. Al suo posto è stato chiamato Gallet per provare a risollevare la situazione. Si tratta del terzo allenatore della stagione del Marsiglia, che aveva cominciato la stagione con Marcelino alla guida della squadra. A settembre ci fu il cambio di gestione, con l’ingresso di Gattuso.

Il Marsiglia si trova al momento alla nona posizione in classifica, distante ben 9 punti dalla zona Champions, dove c’è il Nizza dell’italiano Farioli al terzo posto. Addirittura l’Olympique non vince una partita in campionato dallo scorso 17 dicembre, quando si impose per 2-1 contro il Clermont Foot. Da quel momento hanno inanellato una serie negativa di risultati che ha portato all’esonero di Gattuso. La lontananza dalla zona Champions ad oggi rende difficilissimo un riscatto di Correa.

La stagione di Correa

Anche Correa è stato risucchiato nel vortice negativo della stagione del Marsiglia. Al momento conta ancora 0 goal e 0 assist con la maglia dei francesi. Anche i minuti giocati sono stati davvero pochissimi. Oltre ad un ambientamento risultato sin da subito difficile, gli infortuni hanno peggiorato ulteriormente la situazione.

Il Tucu non è mai riuscito a trovare la forma migliore ed è ormai un panchinaro fisso. Sicuramente le prestazioni offerte dall’argentino in Francia non stanno di certo invogliando il Marsiglia ad investire i 12 milioni di euro pattuiti per il riscatto. Quasi sicuramente l’Inter si ritroverà in casa un giocatore ormai 30enne, pagato tantissimo e da piazzare a prezzo di saldo. Forse Inzaghi a quel punto vorrà valutarlo in ritiro per valutare un suo inserimento in rosa al posto di Arnautovic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Luca Arcangeli

Luca Arcangeli