Vai al contenuto

Martial non rinnova con lo United ed è stato proposto all’Inter

Un obiettivo dell’Inter nella prossima sessione di calciomercato si svincola il prossimo giugno: stiamo parlando di Anthony Martial del Manchester United, che non rinnoverà il proprio contratto con i Red Devils e che quindi è libero di accasarsi con un altro club a parametro zero. Nel corso del mercato di gennaio, c’è stato qualche contatto tra i nerazzurri e l’agente del giocatore francese, che l’aveva proposto proprio all’Inter. Il profilo sicuramente interessa, ma ci sono tanti aspetti da valutare prima di affondare per il giocatore.

A gennaio non è stato concretizzato nulla per via della permanenza di Alexis Sanchez, che è rimasto in nerazzurro per cercare di dare il suo contributo alla conquista dello Scudetto, oltre che a fare il miglior percorso possibile in Champions League. L’approdo di Martial in nerazzurro sarà molto complicato, ma non impossibile, ecco perché.

Martial libero a parametro zero, occasione per l’Inter

Secondo quanto scritto da nicoloschira.com, il rapporto tra l’attaccante francese e il Manchester United è irrecuperabile, con l’ex Monaco che lascerà il club inglese il prossimo giugno a parametro zero.

Martial Manchester United

I Red Devils hanno acquistato Martial nell’estate del 2015, pagandolo circa 60 milioni di euro, ma in Inghilterra non è mai riuscito a far valere l’investimento fatto dal proprio club. Inoltre, sono tante le partite che il francese ha saltato per infortunio, tant’è che attualmente non è disponibile per via di un’operazione all’inguine.

Martial è stato proposto all’Inter, che si è detta interessata al giocatore, ma attualmente è difficile prevedere un affondo nerazzurro. L’attacco della squadra di Simone Inzaghi attualmente è composto da Lautaro Martinez e Thuram come titolari inamovibili, con Arnautovic e Sanchez pronti ad entrare. Questi ultimi due quest’anno non hanno convinto, ed il cileno lascerà il club a fine stagione, considerando che il suo contratto scade a giugno.

Per la prossima stagione, è già tutto fatto per l’acquisto di Medhi Taremi, attaccante iraniano attualmente al Porto, e che verosimilmente occuperà il ruolo di terzo attaccante. Per poter pensare a un acquisto di Martial, c’è bisogno probabilmente anche della cessione di Arnautovic, ma anche di un importante sforzo economico da parte del club e del giocatore stesso. Il francese attualmente guadagna quasi 15 milioni di euro a stagione con i Red Devils, uno stipendio decisamente inavvicinabile per i nerazzurri, pertanto trovare un accordo sarà molto difficile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Emanuele Di Vitto

Emanuele Di Vitto