Vai al contenuto

Milan, anche la Curva Sud molla Pioli: “Grazie, ma ora bisogna cambiare”

L’uscita dall’Europa League contro la Roma ha spinto la Curva Sud ad abbandonare definitivamente Stefano Pioli. Ora il futuro dell’allenatore dipende dal Derby.

Dopo la sconfitta di ieri sera contro la Roma per 2-1, con annessa eliminazione dai quarti dell’Europa League, la stagione del Milan è ormai giunta ad un capolinea visti tutti gli obiettivi sfumati. L’unica ambizione dei rossoneri ora sarà quella di blindare il secondo posto dall’arrivo della Juventus, terzi a -6 dal Milan.

Sul banco degli imputati dopo la sconfitta con i capitolini all’Olimpico ci è finito ovviamente mister Stefano Pioli che vede così allontanarsi la possibilità di proseguire la sua avventura a Milanello.

Pioli abbandonato dalla Sud: “È giunto il momento di cambiare”

Sulla situazione della squadra rossonera è intervenuto uno dei capi ultrà della Curva Sud, Luca Lucci, che ha pubblicato un post su Instagram in cui si è fatto portavoce, in una lettera, dei tifosi del Milan.

La lettera dei tifosi parte ringraziando comunque la figura di Stefano Pioli definendolo come “l’artefice di uno degli scudetti più belli della storia del Milan”. Dopo l’uscita in Europa League, però, ora la Curva richiede un cambio della guida tecnica per la prossima stagione: “siamo arrivati ad un punto in cui le strade si devono per forza dividere. Noi tifosi abbiamo aspettato fin troppo. Giunti a questo punto, il cambio dell’allenatore ci sembra doveroso”.

Ora vedremo cosa succederà alla panchina del Milan, soprattutto in vista del Derby di lunedì 22 aprile che, in caso di sconfitta dei rossoneri, porterà la vittoria della partita e del campionato ai cugini nerazzurri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Andrea Tagliabue

Andrea Tagliabue

Sono Andrea, ho 24 anni e sono tifoso dell'Inter sin dalla nascita. La passione per il giornalismo sportivo è nata quando ero piccolo e da quando ho 15 anni sogno di lavorare nel settore sportivo. Sono un assiduo consumatore di tutto ciò che è calcio e non disdegno un'occhiata agli sport americani (basket, football, baseball, hockey su ghiaccio) e gli sport motoristici.View Author posts