Vai al contenuto

Lo scudetto dei debuttanti: ben 9 i nerazzurri al loro primo trofeo nazionale

Oltre all’allenatore Simone Inzaghi, saranno addirittura 9 i giocatori dell’Inter a vincere il loro primo Scudetto della propria carriera. 

La conquista della seconda stella è ormai alle porte e l’Inter si prepara per festeggiarla come si deve. A partire dalla società fino alla tifoseria, il popolo nerazzurro è pronto a celebrare una stagione pazzesca sotto quasi tutti i punti di vista, coronata dalla vittoria dell’ennesima Supercoppa italiana e dal 20° Scudetto della sua storia.

L’intera città di Milano si prepara ad accogliere un vero e proprio assedio dei tifosi nerazzurri, che non vedono l’ora di invadere San Siro e le principali attrazioni del capoluogo lombardo. La tensione si fa sempre più alta, è vero, ma di base questa lunga attesa sta inevitabilmente caricando l’ambiente per una partita assai speciale. Una botta d’energia improvvisa che sicuramente stanno assaporando anche gli interpreti della formazione di Simone Inzaghi, che allenamento dopo allenamento si avvicinano sempre di più a scrivere una pagina importantissima della storia dell’Inter.

Se n’è parlato molto: la seconda stella, il derby contro il Milan, lo Scudetto, i festeggiamenti, la scaramanzia, la divisione di pareri e la certezza di aver già vinto questo trofeo. Insomma, la conquista del tricolore da parte dell’Inter è sicuramente un argomento interessante, soprattutto dopo aver disputato una stagione incredibile come quella di quest’anno. C’è un dettaglio, però, che pare essere sfuggito all’opinione pubblica: questo Scudetto sarà il primo in assoluto per ben 9 giocatori nerazzurri.

Un emozione indimenticabile: chi è al debutto?

Hakan Calhanoglu e Marcus Thuram

Come si dice solitamente, la prima volta non si scorda mai. Effettivamente non può che essere così per chi avrà modo di vincere per la prima volta un trofeo, figuriamoci uno Scudetto. Essere Campioni d’Italia non è una cosa da poco, soprattutto dopo essersi giustamente meritati questo appellativo dopo aver dominato in lungo e in largo un campionato tosto come la Serie A. È curioso, dunque, notare come i debuttanti non siano semplicemente i più giovani della ciurma, ma anche dei veterani del nostro campionato. Questo trionfo, infatti, sarà il primo per Francesco AcerbiHakan CalhanogluFederico Dimarco, i quali hanno disputato più di qualche stagione nella massima serie italiana senza mai sfiorare questo trofeo. Si aggiungono anche Denzel DumfriesMarcus Thuram, anche loro non più così giovani ma con la carica e la grinta di qualunque ventenne in circolazione. A chiudere ci pensano le giovani leve: Carlos AugustoDavide FrattesiKristjan Asslani Yann Bisseck.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Riccardo Fattorini

Riccardo Fattorini

Sono un giornalista sportivo alla ricerca di nuovi stimoli ed esperienze formative. Amo il calcio e amo poterlo raccontare in diversi modi, anche sotto il mio punto di vista.View Author posts