Vai al contenuto

Milan-Inter, derby da tutto esaurito: vendita libera non sarà aperta

Si va verso il tutto esaurito per il derby, in programma il prossimo 22 aprile. 

Se il 22 aprile potrebbe essere un giorno destinato a rimanere nella storia del grande derby di Milano, i tifosi interisti devono fare i conti con un fattore non indifferente: l’impossibilità di acquistare i biglietti a vendita libera.

La gara si gioca in casa dei rossoneri e, come quasi sempre accade, ci sarà una una maggioranza di tifosi milanisti in quasi tutti i settori dello stadio, eccetto il secondo verde, da sempre riservato alla Curva Nord.

San Siro tutto esaurito in vista del prossimo derby 

Davide Calabria - dichiarazioni Milan-Inter

Come sottolinea in modo molto preciso La Gazzetta dello Sport, con ogni probabilità non ci sarà alcuna vendita libera. I tifosi rossoneri, i quali potrebbero assistere alla festa scudetto dei rivali interisti, hanno risposto positivamente e si preparano a riempire lo stadio nonostante il momento doloroso.

La speranza dei tifosi  dell’Inter, i quali quasi sicuramente saranno la minoranza, è quella di festeggiare ugualmente lo scudetto contro i cugini. Vincere davanti ad una maggioranza rossonera rappresenta un sogno per gli interisti di tutta Italia e una soddisfazione incredibile anche per gli uomini di Inzaghi, i quali non si sono dimenticati dei festeggiamenti rossoneri di due anni fa durante la loro festa tricolore. Le possibilità che tutto ciò avvenga ci sono tutte ma i nerazzurri devono prima riuscire a battere Udinese e Cagliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Simone Ambroso

Simone Ambroso