Vai al contenuto

Mondiale per Club 2025, altre tre qualificate: il quadro completo

Primo piano del trofeo prestigioso del Mondiale per club
CONDIVIDI:
Banner Libro

Mondiale per Club 2025. Il Mondiale per Club 2025 prende sempre più forma. L’edizione che si disputerà negli Stati Uniti dal 15 giugno al 13 luglio 2025 sarà la prima allargata a 32 squadre con cadenza quadriennale. L’Inter, lo scorso dicembre, si è assicurata la partecipazione e rappresenterà l’Italia insieme alla Juventus. Ricordiamo che i posti sono divisi come segue:

  • 12 UEFA
  • 6 CONMEBOL
  • 5 CONCACAF
  • 4 CAF
  • 4 AFC
  • 1 OFC

Mondiale per Club 2025, altre tre qualificate: il quadro completo

Nelle ultime settimane, tre squadre si sono aggiunte all’elenco dei team già qualificati per la rassegna. Il primo è stato il River Plate. I Milionarios sono sicuri di essere la 1a squadra eleggibile del Ranking CONMEBOL e quindi, anche se non dovessero vincere la Copa Libertadores il prossimo 30 novembre, saranno una delle sei squadre sudamericane partecipanti. Lo scorso 25 maggio si è qualificato anche l’Al-Ain, grazie alla vittoria della Champions League asiatica contro i Yokohama Marinos. Il club degli Emirati Arabi è quindi la quarta squadra asiatica a qualificarsi, occupando l’ultima casella assegnata all’Asia. L’ultima squadra ad aggiungersi è stata il Pachuca. I messicani hanno vinto la “CONCACAF Champions Cup” battendo per 3-0 i Columbus Crew, squadra della MLS. Ora, quindi, sono 29 le squadre qualificate. All’appello ne mancano solo 3, ovvero due sudamericane ed il club del paese ospitante. Per quanto riguarda il Sudamerica, i posti restanti saranno occupati dal vincitore della Copa Libertadores 2024 e dalla 2a squadra eleggibile nel ranking CONMEBOL. Se il vincitore della Libertadores sarà uno tra Palmeiras, Flamengo, Fluminense e River Plate (già qualificate), il posto vacante sarà occupato dalla terza squadra eleggibile nel ranking CONMEBOL.

Se la terza squadra eleggibile sarà brasiliana, la classifica scorrerà in quanto ogni nazione può portare solo 2 squadre (3 o più solo nel caso in cui la squadra che si aggiunge vince la Coppa della confederazione in questione). Quindi il Brasile ha 3 squadre perchè tutte e 3 hanno vinto le ultime 3 edizioni della Copa Libertadores e,per avere una quarta, una squadra verdeoro diversa da Palmeiras, Flamengo e Fluminense deve vincere la coppa (San Paolo, Botafogo o Atletico Mineiro). L’ultima squadra invece proverrà dalla MLS, in quanto gli Stati Uniti saranno il paese ospitante. Con ogni probabilità, il posto spetterà al vincitore dell’edizione 2024 del massimo campionato di calcio a stelle e strisce (o la finalista se dovessero vincere i Seattle Sounders già qualificati). Di seguito il riepilogo di tutte le squadre qualificate:

  • UEFA (Chelsea, Real Madrid, Manchester City, Bayern Monaco, Paris Saint-Germain, Inter, Porto, Benfica, Borussia Dortmund, Juventus, Atletico Madrid, Salisburgo);
  • CONMEBOL (Palmeiras, Flamengo, Fluminense, River Plate)
  • CONCACAF (Monterrey, Seattle Sounders, Leon, Pachuca)
  • CAF (Al-Ahly, Wydad Casablanca, Espèrance, Mamelodi Sundowns)
  • AFC (Al-Hilal, Urawa Reds, Al-Ain, Ulsan Hyundai)
  • OFC (Auckland City)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Fabrizio Febi

Fabrizio Febi