Vai al contenuto

Napoli, continua il pressing di De Laurentiis per Conte

Il Napoli, dopo un inizio di stagione veramente complicato, caratterizzato anche dall’esonero di Garcia e dal ritorno di Walter Mazzarri, pensa al prossimo allenatore. Il sogno del presidente azzurro Aurelio De Laurentiis è Antonio Conte, che domenica era presente allo stadio per vedere Torino-Napoli, partita vinta dai granata con un netto 3-0. De Laurentiis sarebbe disponibile a puntare su Conte già in questa stagione, ma la volontà dell’ex allenatore dell’Inter è quella di non prendere nessuna panchina in corsa.

Napoli, il sogno è Antonio Conte

Come riportato da Sportmediaset, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis è pronto a tutto pur di convincere l’ex allenatore di Juventus ed Inter ad accettare di allenare la panchina azzurra. Per Conte pronto un triennale da 8 milioni di euro a stagione, carta bianca sul mercato (anche quello di questa sessione), l’arrivo di un nuovo direttore sportivo e l’ingaggio di Gabriele Oriali, uomo di fiducia del tecnico salentino, nel ruolo di team manager.

La volontà di De Laurentiis è quella di ingaggiare Conte a partire da subito, ma l’ex ct della Nazionale è stato chiaro a proposito: non vuole prendere nessuna panchina in corsa, ma vuole tornare ad allenare in Italia a partire dalla prossima stagione. Quasi sicuramente il Napoli continuerà con Mazzarri in panchina, nonostante non sia riuscito a dare una svolta a questa stagione in termini di risultati, con gli azzurri che rischiano di non partecipare a nessuna competizione europea nella prossima stagione.

Ma su Antonio Conte non c’è solo la corte del Napoli: su di lui c’è il forte interesse anche del Milan, che probabilmente a fine stagione saluterà Stefano Pioli, e forse anche della Roma, nel caso in cui Josè Mourinho non dovesse prolungare il suo contratto con i giallorossi.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Emanuele Di Vitto

Emanuele Di Vitto